menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il suo cuore ha battuto per oltre 113 anni: addio alla decana d'Italia Anna Benericetti

L'ultracentenaria ha dedicato la sua vita al lavoro dei campi, accudire gli animali e tessere la tela, per poi dedicarsi esclusivamente alla famiglia

Aveva festeggiato il 22 marzo scorso il traguardo dei 113 anni, diventando la decana d'Italia secondo il monitoraggio stilato dal portale "Supercentenari d’Italia" che tiene costantemente monitorata la classifica delle persone più anziane del Bel Paese. Si è spenta mercoledì Anna Benericetti. Nata a Brisighella, era residente nella città mercuriale dal 1963. L'ultracentenaria ha dedicato la sua vita al lavoro dei campi, accudire gli animali e tessere la tela, per poi dedicarsi esclusivamente alla famiglia. Lascia i figli Chiara, Giovanni, Franco e Marta; otto nipoti e 14 pronipoti. I funerali si terranno venerdì alle 10.30 alla chiesa di Regina Pacis.

"A nome della Città di Forlì esprimo i sentimenti di cordoglio per la scomparsa di Anna - afferma il sindaco Gian Luca Zattini -. Nel luglio scorso, in occasione dell'onomastico Sant'Anna, avevo portato alla Signora Benericetti il saluto e l'abbraccio da parte della nostra comunità ricevendo una testimonianza di grande affetto. Partecipiamo al lutto dei familiari, ricordando Anna con affetto e riconoscenza per l'esempio che lascia in eredità a tutti noi: donna tenace, gentile, dedita durante il corso della sua lunga vita al lavoro, alla famiglia e all'educazione dei figli e dei nipoti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento