Trovata senza vita in casa, aveva dei lividi. Gli accertamenti escludono la morte violenta

Il fatto è avvenuto venerdì scorso. Sul posto 118 e Carabinieri

Trovata morta in casa. La vittima è una quarantenne di nazionalità romena, residente da anni a Predappio Alta. Il fatto è avvenuto venerdì scorso. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, ed i Carabinieri. Sul corpo della donna sono stati trovati anche delle ecchimosi. Il pubblico ministero Federica Messina ha disposto l'autopsia, ma dai primi accertamenti del medico legale non sono riconducibili alla morte e che risalgono ad alcuni giorni fa. La quarantenne conviveva con un uomo ed in passato le forze dell'ordine erano dovute intervenire anche per liti. L'individuo in passato è stato indagato per maltrattamenti. Ora si attendono i risultati definitivi dell'autopsia. La notizia è stata riportata dalla stampa locale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento