menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È morto Ettore Bertaccini, Stella d’Oro al Merito Sportivo

Conosciutissimo nell'ambiente ciclistico romagnolo, s'è distinto per la sua cordialità e per l'amore verso uno sport che ha sempre visto come patrimonio di valori peculiari nella crescita dei giovani

Lutto nel mondo dello sport forlivese. Si è spento a 93 anni Ettore Bertaccini, presidente onorario dell’Unione Ciclistica Scat di Forlì e Stella d’Oro al Merito Sportivo del Coni. Una vita che s’unì alla società gialloblu, di cui è stato fra i fondatori nel 1947 e che ha poi partorito un legame indissolubile. Nei 66 anni del sodalizio, Bertaccini, ha sempre fatto parte del Consiglio Direttivo ed è stato per tre lustri Presidente.

Conosciutissimo nell’ambiente ciclistico romagnolo, s’è distinto per la sua cordialità e per l’amore verso uno sport che ha sempre visto come patrimonio di valori peculiari nella crescita dei giovani. I funerali di Bertaccini si terranno martedì, con raduno alle 14 alla camera mortuaria dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni e proseguirà con la santa messa presso la chiesa di Schiavonia. Indi il feretro raggiungerà Faenza, dove la salma di Ettore Bertaccini sarà cremata. 

Per il debutato Bruno Molea , Presidente Nazionale AICS, "scompare un uomo che ha dedicato la sua vita allo sport, alla trasmissione dei suoi valori ai tanti giovani che si sono avvicendati nella storica società di cui è stato fondatore, presidente e da sempre primo dirigente. Alla famiglia, ai dirigenti della società sportiva Unione Sportiva Scat ed a tutti gli atleti il mio personale cordoglio a cui si unisce quello della Direzione Nazionale Aics”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento