menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto a Portico: si è spento l'ex segretario del Pd e vicesindaco Piero Berti

I funerali si svolgeranno sabato mattina nella chiesa di Bocconi alle 10, con partenza alle 9 dalla camera mortuaria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni

E' stato segretario comunale del Partito Democratico di Portico - San Benedetto. E dal 1999 al 2004 ha ricoperto la carica di assessore e vicesindaco, nella giunta guidata da Angiolino Mini. Si è spento giovedì mattina l’ingegnere Piero Berti. Aveva 70 anni. Lascia la moglie Rosalba e il figlio Davide. Tra gli incarichi ricoperti anche quello di consigliere del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi per i comuni di Portico e Tredozio. I funerali si svolgeranno sabato mattina nella chiesa di Bocconi alle 10, con partenza alle 9 dalla camera mortuaria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni.

"Se ne va una parte importante e di successo della storia recente della nostra vallata - ricorda la lista civica "Insieme" -. Storia di successo che continua in Bipress. Ma sarebbe riduttivo ricordare Piero per il tanto che ha fatto nel mondo del lavoro ? doveroso ricordare l'impegno sociale e politico che accompagnavano il profondissimo amore per il nostro paese. Proveniente dalla DC, poi Margherita è stato un fondatore del Pd di Portico dove ha portato il suo stile schietto e onesto che ne ha sempre contraddistinto la persona. È stato Piero, quello che in Spagna definirebbero un "Hombre Vertical " , così fiero, coerente, tenace e onesto difensore delle proprie idee. Certo di interpretare il sentimento di tutti voglio far giungere alla famiglia e ai suoi più cari, le più sentite condoglianze. Ti sia lieve la terra carissimo Piero. Ci mancherai".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento