menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Rita Levi Montalcini. Cittadina onoraria di Castrocaro

La scienziata nel 1986 vinse il Premio Nobel per la medicina grazie alla scoperta e all'identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa

Si è spenta domenica la senatrice a vita Rita Levi Montalcini. Aveva 103 anni ed era nata a Torino. La scienziata nel 1986 vinse il Premio Nobel per la medicina grazie alla scoperta e all'identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa. Inoltre è stata la prima donna a essere ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze. Nel 2001 fu nominata senatrice a vita dall'allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che la scelse per i suoi meriti sociali e scientifici.

L' Amministrazione Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole "si unisce al dolore per la perdita subita dal mondo della scienza e dal mondo della cultura con la perdita di Rita Levi Montalcini. Una perdita anche per il Comune che addolorato saluta la Sua Cittadina onoraria".

Il cordoglio del Sindaco di Forlì, Roberto Balzani, arriva via Facebook: "E così perdiamo una persona in cui straordinarie capacità di ricerca sono vissute a fianco di un'inesausta passione civile. Rita Levi Montalcini non usciva di casa da mesi, ormai. L'avevo vista anni fa al Festival dell'Economia di Trento, e mi aveva colpito lo spontaneo applauso dei passanti, non appena l'avevano riconosciuta mentre scendeva dall'auto. Una riconoscenza universale e quasi naturale riservata all'intelligenza più sfolgorante e longeva del nostro paese"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento