Santa Sofia piange la scomparsa dello scultore Mauro Staccioli

Nel 1993, infatti, a Santa Sofia prese vita il Parco di Sculture all'aperto

Si è spento nei giorni giorni Mauro Staccioli, lo scultore originario di Volterra a cui il Comune di Santa Sofia è particolarmente legato. Proprio nel 1993, infatti, a Santa Sofia prese vita il Parco di Sculture all'aperto: uno spazio in continuo divenire, strettamente legato alla Galleria d'arte Contemporanea "Vero Stoppioni" e al Premio Campigna. Ebbene, in quell'anno, la prima opera del Parco di Sculture venne realizzata proprio da Mauro Staccioli: "Santa Sofia '93", tre grandi cerchi in cemento collocati, quasi in bilico, presso il Parco della Resistenza di Santa Sofia.
 
E' recente l'interesse dell'amministrazione comunale e dell'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna per il restauro conservativo, all'interno dei piani della Legge 18 del 2000, dell'importante lavoro che dialoga in maniera così efficace e sorprendente con la natura e l'ambiente circostante. L'amministrazione comunale aveva già iniziato a pensare ad un evento pubblico, proprio nel venticinquennale della nascita del Parco, magari alla presenza di Staccioli stesso. 

"Quello che era solo un progetto in fase embrionale dovrà inevitabilmente essere rivisto, ma siamo orgogliosi che l'opera di Staccioli possa continuare ad accogliere i santasofiesi e i turisti nel cuore del paese - rende noto l'amministrazione comunale -. Da parte nostra, rivolgiamo un sentito ringraziamento all'artista che ha fatto da apripista al Parco di Sculture di Santa Sofia".

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento