menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Adolfo Trevi, storico commerciante di corso Mazzini

Il suo nome è legato allo storico negozio di articoli sportivi, una delle più antiche attività del corso, nato come "costola" di un negozio di ricambi per bicicletta. Trevi era malato da circa tre anni e all'hospice di Forlimpopoli

E’ morto Adolfo Trevi, figura molto nota nel mondo del commercio forlivese. Trevi aveva  57 anni e lascia la famiglia composta dalla moglie ed una figlia. Il suo nome è legato allo storico negozio di articoli sportivi di corso Mazzini, una delle più antiche attività del corso, nato come “costola” di un negozio di ricambi per bicicletta. Trevi era malato da circa tre anni e si è spento dopo le cure all’Irst di Meldola e il ricovero all’hospice di Forlimpopoli. Trevi è stato presidente della Confcommercio forlivese e consigliere della Fondazione Cassa dei Risparmi, oltre ad aver rivestito ruoli nella Camera di commercio

Anche il sindaco di Forlì Roberto Balzani, a nome della Giunta e del Consiglio comunale, partecipa al dolore dei familiari per la scomparsa  di “una figura di primo piano del commercio cittadino, uomo delle istituzioni economiche, riferimento per il mondo dello sport. In particolare ne ricorda le qualità umane e professionali, caratteristiche che hanno contraddistinto il suo operato al servizio della città, sia nell'ambito della Confcommercio di Forlì di cui è stato presidente, sia, attualmente, in realtà centrali del tessuto economico e sociale del territorio come la Camera di Commercio e la Fondazione Cassa dei Risparmi. Forlì perde un imprenditore tenace e un cittadino attento, partecipe e impegnato. In questo triste momento gli amministratori si uniscono in un abbraccio affettuoso alla famiglia”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento