rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Il lutto

Una vita tra politica e la dirigenza di Confartigianato, muore storico acconciatore

Consigliere comunale dal 1995 al 2003 nelle fila del Partito Repubblicano Italiano e poi di Forza Italia, ha avuto incarichi direttivi anche nelle associazioni di categoria

E' morto venerdì scorso un volto storico della politica forlivese: Afro Bagnoli. Aveva 80 anni. Consigliere comunale dal 1995 al 2003 nelle fila del Partito Repubblicano Italiano e poi di Forza Italia, ha avuto incarichi direttivi anche nelle associazioni di categoria, in particolare nella Confartigianato, dove è stato presidente dal 19987 al 1995. E' stato anche socio dell'Assemblea Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, nonché membro del Consiglio di Amministrazione delle Farmacie Comunali. Arrivò a risultati di alto livello anche nell'attività imprenditoriale e professionale, quella di parrucchiere, in quanto vinse il Campionato mondiale degli acconciatori, dopo aver vinto quello italiano ed europeo. Afro Bagnoli lascia la moglie e un figlio ed è stato ricordato con un minuto di silenzio nel corso del consiglio comunale di lunedì pomeriggio.

A nome dell’amministrazione comunale di Forlì esprimo i sentimenti di cordoglio e la partecipazione al lutto per la scomparsa di Afro Bagnoli - sono le parole del sindaco Gian Luca Zattini -. Artigiano, professionista di rilievo internazionale nel mondo dell’acconciatura, dirigente di primo livello nell’associazionismo cittadino, Afro Bagnoli è stato anche un attento e attivo amministratore pubblico. Lo ricordiamo in Consiglio Comunale eletto in due mandati negli anni Novanta del 20esimo secolo, nel gruppo repubblicano e, successivamente, tra i fondatori di Forza Italia. Insieme all’attività professionale, al ruolo istituzionale e all’impegno in differenti realtà del territorio, tra cui Confartigianato, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e Farmacie Comunali, Bagnoli ha dedicato grande passione anche alla dimensione culturale con ricerche e pubblicazioni. In questo triste momento ci stringiamo ai familiari e ci uniamo, nel dolore, a tutti coloro che con lui hanno condiviso esperienze di amicizia, lavoro e impegno civico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita tra politica e la dirigenza di Confartigianato, muore storico acconciatore

ForlìToday è in caricamento