Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

E' morto il poeta Stefano Leoni, presidente dell'associazione 'Poliedrica'

L'Associazione culturale Poliedrica dà il triste annuncio della scomparsa del suo Presidente Stefano Leoni, avvenuta domenica all'ospedale Villa Serena alle ore 9, a seguito di una grave malattia. Stefano Leoni era nato nel 1961 a Forlì

L’Associazione culturale Poliedrica dà il triste annuncio della scomparsa del suo Presidente Stefano Leoni, avvenuta domenica  all’ospedale Villa Serena alle ore 9, a seguito di una grave malattia. Stefano Leoni era nato nel 1961 a Forlì. Era laureato in Economia. È stato cofondatore dell’Associazione culturale “Poliedrica” di Forlì e suo Presidente dalla data di fondazione ad oggi (2007-2014). Ha allestito diverse mostre di poesie in immagine fondendo fotografia e poesia. Nel 2005 ha pubblicato la sua prima raccolta Ipotesi sottili (ed. Il Ponte Vecchio, Cesena), finalista al premio “Renata Canepa” di Torino 2006 e tra i vincitori al premio Arcobaleno della Vita – Città di Lendinara 2008.

Maurizio Cucchi ha segnalato sue poesie nella rubrica “Scuola di poesia” su “Specchio” n. 511 de La Stampa e su “Tuttolibri” de La Stampa del 7 dicembre 2007. Vincitore e finalista in diversi premi nazionali di letteratura, fra i quali il Città di Forlì, Prosapoetica 2007 e Pubblica con noi 2008 di Fara editore, sue poesie sono pubblicate su riviste e nelle seguenti antologie di LietoColle: Il segreto delle fragole 2007 e Stagioni e Verba Agrestia 2007. Nel febbraio 2008 ha pubblicato la raccolta Frane e frammenti, edito dalla Casa Editrice Lietocolle di Faloppio (Co). Nel marzo 2008 è stato incluso nell’antologia Il silenzio della poesia, edita da Fara Editore di Rimini, e nel novembre 2008 nell’antologia Storie e versi, sempre edita da Fara Editore di Rimini. Nel 2010 è uscito il suo terzo libro Basse Verticali per l’editore Kolibris di Bologna.

Appresa la notizia della scomparsa di Leoni, l’Amministrazione comunale partecipa al dolore della famiglia "ricordandone l’impegno, la passione e la qualità espressiva che hanno contrassegnato la sua attività in ambito culturale e associativo. In questo triste momento il Comune di Forlì esprime sentimenti di cordoglio e di vicinanza ai familiari e a quel mondo artistico, fatto di poesia, scrittura e fotografia, al quale Stefano Leoni ha dato tanto di sé".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto il poeta Stefano Leoni, presidente dell'associazione 'Poliedrica'

ForlìToday è in caricamento