rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Per 20 anni consigliere in Comune e Provincia, muore lo storico esponente del Partito Repubblicano

Appena 10 giorni fa è stato relatore al 50º Congresso Nazionale del Partito Repubblicano Italiano, a Roma, mentre lo scorso 25 Aprile era in piazza Saffi per la cerimonia della Liberazione

E' morto a 72 anni Widmer Valbonesi, esponente storico del Partito Repubblicano della Romagna.  Era nato a San Zaccaria, paese tra da Ravenna, Forlì e Cesena, è vissuto ed ha studiato a Ravenna, per sposarsi a Cesena. Ha lavorato e fatto politica nelle istituzioni a Forlì. Partito come segretario della Federazione Giovanile Repubblicana di Ravenna, era poi diventato segretario della Consociazione Forlivese del Pri, segretario regionale del Pri (dal 2001 al 2009) e fino alla morte ha ricoperto la carica vice segretario nazionale del Pri. Appena 10 giorni fa è stato relatore al 50º Congresso Nazionale del Partito Repubblicano Italiano, a Roma, mentre lo scorso 25 Aprile era in piazza Saffi per la cerimonia della Liberazione. A portarlo via è stato un problema cardiaco. A Forlì è stato consigliere comunale per 15 anni poi consigliere provinciale per 5 anni, negli anni '80 e '90. Ha lavorato come dirigente della Legacoop, diventando anche vice-presidente di Legacoop provinciale. 

"Un momento terribile per i leader storici repubblicani, questo inizio d’anno. Dopo il cesenate Mario Guidazzi ed il riminese Giorgio Mosconi, senza dimenticare il già segretario nazionale, Francesco Nucara, appena salutato a Reggio Calabria, ci ha lasciato in queste ore Oliviero Widmer Valbonesi", ne dà comunicazione con una nota Renato Lelli, Segretario Regionale del Pri in Emilia Romagna."Ha lavorato come dirigente nella Lega delle Cooperative - ricorda Lelli - eclettico con mille passioni ed interessi che ha sviluppato con soddisfazione una attività come scrittore, giornalista, poeta ed autore di canzoni (come lui stesso diceva). Ottima capacità di analisi, lettura della realtà e studio dei problemi. Carattere forte, sempre pronto al confronto ed anche allo scontro ma sempre attento a tenere distinti posizioni politiche e rapporti personali. Un esempio pe tanti.  Alla famiglia ed agli amici di Forlì l’abbraccio dei Repubblicani dell’Emilia Romagna. Il suo vuoto si farà sentire".

Il cordoglio di Zattini

Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, lo ricorda come "amministratore pubblico di grande esperienza, persona schietta e leale - esordisce A Widmer mi legava un'amicizia personale che si era rafforzata nel corso del tempo anche grazie al confronto costante e proficuo, da lui sempre assicurato, alle amministrazioni civiche nelle quali sono stato impegnato. Come Sindaco di Forlì ricordo il contributo assicurato in ben quindici anni di attività da Consigliere comunale del gruppo repubblicano, iniziato con l’elezione nel 1980 e proseguito per tre mandati fino al 1995. Sempre attivo nei dibattiti di politica locale e nazionale, Valbonesi interveniva con  contributi sostenuti da un approccio fatto di studio e passione politica forgiata in una vita al servizio del partito dell’Edera, così come attraverso la presenza fisica ai momenti pubblici sottolineava la fede ai valori democratici e costituzionali, dalle celebrazioni per ricordare la Repubblica Romana del 9 febbraio alla Festa della Liberazione dove ci eravamo saluti poche settimane fa".

"La Città di Forlì e la Romagna lo ricordano anche come esponente di primo piano del movimento cooperativo, come giornalista della Voce Repubblicana e come Vice Segretario Nazionale in carica del Pri - conclude il primo cittadino -. Ai Familiari giungano l’affetto e la vicinanza dell’intera comunità forlivese. In questo triste momento mi faccio interprete dei sentimenti di cordoglio da parte della Giunta, del Consiglio comunale e dell’amministrazione civica, unendo in un abbraccio i militanti del Partito Repubblicano Italiano e tutti coloro che con Widmer Valbonesi hanno condiviso percorsi di lavoro, partecipazione civica e impegno politico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per 20 anni consigliere in Comune e Provincia, muore lo storico esponente del Partito Repubblicano

ForlìToday è in caricamento