Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Due mostre per ricordare Giovanni Paolo II a 40 anni dall’elezione

Le rassegne in San Mercuriale sono visitabili gratuitamente tutti i giorni sino a martedì, dalle 7.30 alle 19.

Proseguiranno sino a martedì le due mostre in memoria di papa Giovanni Paolo II, allestite all’interno della Basilica di San Mercuriale, in piazza Saffi, a 40 anni dalla sua elezione. Proposte dal Gruppo di Preghiera di Montepaolo e dal parroco-abate di San Mercuriale, don Enrico Casadio, in collaborazione con l’Associazione culturale italo-polacca di Pontenure (Piacenza) e con il patrocinio del Comune di Forlì e dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia, le rassegne “Dal concilio alla canonizzazione: il pensiero filosofico del Santo Padre” e “Karol Wojtyla in bianco e nero”, sono state inaugurate il 1° ottobre scorso da mons. Mieczyslaw Mokrzycki, arcivescovo di Leopoli (Ucraina).

Forlì ricorda Giovanni Paolo II. Anche una reliquia del pontefice polacco

Per l’occasione, il presule polacco, già segretario dello stesso Giovanni Paolo II, proclamato santo (a tempo di record) da papa Francesco il 27 aprile 2014 in piazza San Pietro a Roma, ha portato con sé da Leopoli una reliquia del grande pontefice polacco. A Forlì, San Giovanni Paolo II è ricordato dalla piazzetta antistante il Duomo: l’intitolazione avvenne il 1° maggio 2007 con l’intervento dell’allora Segretario di Stato vaticano cardinale Tarcisio Bertone. Se referente del Gruppo di Preghiera di Montepaolo, principale organizzatore dell’evento, è la fondatrice e coordinatrice Luisa Corazza, punti di riferimento per le mostre sono i coniugi Monika Pelczar e Pier Luigi Consorti. Le rassegne in San Mercuriale sono visitabili gratuitamente tutti i giorni sino a martedì, dalle 7.30 alle 19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due mostre per ricordare Giovanni Paolo II a 40 anni dall’elezione
ForlìToday è in caricamento