menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multa, denuncia e patente da rifare: il venerdì alcolico costa caro ad una 21enne

Un 40enne di Civitella a bordo di una Peugeot e una ragazza di 21 anni di Reggio Emilia, neopatentata, sono stati 'pizzicati' dalla Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, al volante della propria auto dopo aver alzato davvero troppo il gomito

Un 40enne di Civitella a bordo di una Peugeot e una ragazza di 21 anni di Reggio Emilia, neopatentata, sono stati 'pizzicati' dalla Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, al volante della propria auto dopo aver alzato davvero troppo il gomito in quest'ultimo venerdì di maggio. Gli agenti, in viale Salinatore e piazzale della Vittoria, hanno effettuato numerosi controlli e in totale sono quattro le patenti ritirate.

PIAZZALE DELLA VITTORIA - Due patenti sono state ritirate a due ragazzi di Forlì in quanto scadute da circa due anni. I documenti erano infatti scaduti nel 2011.

VIALE SALINATORE - Più pesante la situazione in viale Salinatore. Prima per un 40enne di Civitella di Romagna che, a bordo della sua Peugeot, è stato trovato di nuovo (era recidivo) ebbro al volante. E' scattato quindi il ritiro della patente e 10 punti in meno. Ancora più pesante la situazione per una 21enne di Reggio Emilia: Forlì non le ha portato bene, visto che i poliziotti l'hanno trovata al volante della propria Lancia Y con un tasso superiore al limite consentito. Siccome era neopatentata, alla ragazza è stata ritirata la patente, le sono stati tolti 20 punti (quindi dovrà ridare l'esame per riaverla) e si è beccata pure la denuncia penale.

Sanzionati anche due veicoli che circolavano sprovvisti della revisione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento