menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore per il freddo. Dormiva con i figli in un parcheggio

Ora qualcuno ha fatto venire a galla la tragica vicenda. Anche a Forlì si muore di freddo. E' successo il giorno dell'Immacolata: Franco Lotti 67 anni, che dormiva nel parcheggio Guido Da Montefeltro, è morto

Ora qualcuno ha fatto venire a galla la tragica vicenda. Anche a Forlì si muore di freddo. E' successo il  giorno dell'Immacolata: Franco Lotti 67 anni, che dormiva nel parcheggio Guido Da Montefeltro, è morto. Dopo il ricovero a Villa Serena, una broncopolmonite, aggravata dal freddo, lo ha ucciso. Ora il caso è all'attenzione della Prefettura. Lotti di giorno viveva in piazza Saffi e di notte dormiva nel parcheggio, con i due figli di circa 40 anni e la sua cagnolina Kira.

Il fatto viene riportato dal Corriere Romagna. Lotti aveva chiesto una sistemazione al Comune, che gli aveva trovato un posto in una struttura protetta. L'anziano ha rifiutato per stare vicino ai figli bisognosi. Non avevano più una casa dove stare. La tragedia è venuta allo scoperto nel week end.

Lunedì i consiglieri comunali hanno devoluto il loro gettone di presenza per il progetto di realizzare una tensostruttura, per proteggere i senza tetto dal freddo. L'assessorato al Welfare, insieme con il Centro Diurno della Caritas e la Protezione Civile stanno individuando un area in centro storico. Sarebbero una mezza dozzina le persone che in città non hanno un posto dove trascorrere la notte, spiega l'assessore Davide Drei. Per questo la struttura provvisoria. In consiglio sono stati raccolti circa 2.500 euro e l'assessorato al Welfare ne aggiungerà altrettanti.


Franco era stato mandato via in agosto dalla zona delle pensiline dei bus, dopo che la sua cagnolina aveva morso una bimba di 4 anni, senza però nessuna conseguenza per la piccola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento