Cronaca

Via il grigio del cemento: studenti e bimbi colorano la scuola elementare di Galeata

"Dal mio amore per l'arte, è nata l'idea del progetto "Vivere nella scuola, crescere con l'arte, amare la democrazia"", spiega il sindaco Elisa Deo

Via il grigio del cemento, spazio ai colori. Alla prima campanella gli studenti del "Don Giulio Facibeni" di Galeata troveranno una scuola abbellita dai dipinti realizzati dai ragazzi del Liceo Aristico di Forlì coordinati dal professor Mario Di Cicco ed i bimbi e le insegnanti della scuola elementare. "Dal mio amore per l'arte, è nata l'idea del progetto "Vivere nella scuola, crescere con l'arte, amare la democrazia"", spiega il sindaco Elisa Deo, secondo la quale "la scuola oltre ad essere sicura e confortevole, deve essere bella".

L'idea è nata al termine dei lavori di riqualificazione del plesso, adeguato dal punto di vista sismico e riqualificato energeticamente. "Sono stati aggiunti plinti esterni all'edificio e già durante i lavori pensavo a come poterli abbellire in maniera significativa - racconta il primo cittadino -. Dei 7mila euro necessari per l'intervento, 3mila sono stati assegnati come contributo al Liceo Artistico". Deo illustra come hanno preso forma i dipinti: "Sono stati fatti inizialmente undici bozzetti con l'ipotesi decorativa dei plinti in cemento esterni alla scuola realizzati assemblando i disegni degli alunni, riguardanti temi quali le scienze, la matematica, la storia, l'ambiente, i diritti, la pace e la legalità".

Da maggio è stato predisposto il cantiere e sulla base dei bozzetti preparatori sono poi stati realizzati i murales. Lunedì sono state rimosse le impalcature e sono divenuti visibili in tutta la loro bellezza i decori alla scuola. Nel primo plinto è stato volutamente disegnato "l'Albero dei Giusti" per ricordare Don Giulio Facibeni a cui è intitolata la scuola elementare, nativo di Galeata e Giusto delle Nazioni. "Sono estremamente felice di sapere che il 16 settembre, al suono della campana per il nuovo anno scolastico, ognuno dei nostri bambini, potrà così riconoscersi nei disegni e saprà di aver contribuito ad abbellire, non solo la scuola, ma anche il paese - conclude il sindaco -. Quando un'idea prende forma è una grande soddisfazione e sapere che l'idea è partita da me, lo è ancor di più".

dipinti-scuola-elementare-galeata-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via il grigio del cemento: studenti e bimbi colorano la scuola elementare di Galeata

ForlìToday è in caricamento