rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Santa Sofia

Musica senza autorizzazione in un agriturismo: "Alcolici anche a minorenni"

Al termine delle operazioni e a seguito delle verifiche effettuate negli uffici amministrativi del Comune di Santa Sofia, sono emerse molteplici violazioni di natura amministrativa in materia sanitaria e di pubblica sicurezza

"Discoteca abusiva" all'interno di un agriturismo nella Valle del Bidente. E' quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia Municipale dell'Unione di Comuni della Romagna Forlivese, distaccamento Bertinoro-Bidente-Rabbi, durante un controllo svolto venerdì scorso insieme ai Carabinieri di Santa Sofia. Il personale in divisa ha effettuato una prima ispezione interna in abiti civili, monitorando quel che si stava svolgendo e, in riscontro di varie violazioni sia penali che amministrative, hanno attivato l'intervento delle pattuglie presenti all'esterno oltre che dell'Arma.

"All'interno c'erano un centinaio di persone, compresi i dipendenti, risultati tutti lavoratori non in regola - informa in una nota la Polizia Municipale - fra questi un cittadino extracomunitario, con provvedimento di espulsione dal territorio italiano per reati già consumati, addetto alla preparazione degli alimenti serviti ai clienti in assenza di qualsiasi titolo necessario per svolgere tale mansione. Durante i controlli è emersa inoltre la somministrazione di super alcolici anche a minorenni, fra cui uno di 14 anni".

Al termine delle operazioni e a seguito delle verifiche effettuate negli uffici amministrativi del Comune di Santa Sofia, sono emerse molteplici violazioni di natura amministrativa in materia sanitaria e di pubblica sicurezza. Il totale delle sanzioni ammonta a 3.500 euro. Il titolare dell'attività è stato denunciato a piede libero per svolgimento di pubblico spettacolo in assenza di licenza di agibilità, somministrazione di bevande alcoliche a minori di 16 anni anni e falsità ideologica in atto pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica senza autorizzazione in un agriturismo: "Alcolici anche a minorenni"

ForlìToday è in caricamento