Nasce a Forlimpopoli un nuovo spazio di condivisione per genitori con bimbi da 0 a 3 anni

"Da molti anni come Centro per le Famiglie sentivamo l'esigenza di aprire lo spazio, per favorire incontri, scambi, condivisioni, soprattutto per i genitori alle prime armi" sottolinea il Coordinatore del Centro

È nato sotto una spolveratina di bianca neve, martedì scorso 17 gennaio, il nuovo progetto del Centro per le Famiglie di Forlimpopoli, in stretta collaborazione con l'Associazione Onlus La Via Lattea: Il Giardino degli Incontri. “Speriamo sia di buon auspicio!!”, si augurano gli operatori del Centro e le mamme alla pari che hanno offerto la loro gentile collaborazione, il loro tempo e per alcuni incontri la loro competenza, per garantire l'apertura a martedì alterni.

“Da molti anni come Centro per le Famiglie sentivamo l'esigenza di aprire lo spazio, per favorire incontri, scambi, condivisioni, soprattutto per i genitori alle prime armi con un nuovo arrivo...” sottolinea il Coordinatore del Centro per le Famiglie, Fabio Canini, “...tante emozioni, a volte contrastanti, tanti cambiamenti e momenti faticosi, tante domande, tanti dubbi a cui è difficile dare risposta da soli e che possono alleviarsi trovando vie di risoluzione anche grazie all'incontro e al confronto con l'altro in situazioni simili. Finora le risorse a disposizione non avevano permesso il realizzarsi di questo “sogno nel cassetto” e la nostra proposta di accompagnamento in questa fase si esprimeva principalmente con il Laboratorio di Massaggio al Neonato, esperienza che proponiamo ancora con successo e che riceve consensi e gradita partecipazione da parte di molte mamme!”

“La collaborazione con l'Associazione Via Lattea avviata lo scorso anno”, aggiunge l'operatrice del Centro Daniela Carlini G., che in questo progetto ha messo idee e impegno “aveva già portato all'apertura del Centro una volta al mese, per le mamme alle prese con difficoltà legate all'allattamento. Questo è stato l'input: abbiamo scoperto, confrontandoci, di avere sinergie di pensieri e bisogni registrati nelle mamme condivisi. Così si è aperta la concreta possibilità di mettere in pratica quello che finora era solo un pensiero... e naturalmente non meno importante, la proposta ha ricevuto l'immediato interesse e sostegno del nostro Assessore, Elisa Bedei, che ne ha garantito l'approvazione, per il momento in via sperimentale fino a maggio!”.

Non sarà solo uno spazio di incontro e condivisione fra genitori, saranno invitate anche figure qualificate per affrontare temi diversi e i partecipanti potranno esprimere preferenze in merito.
“Il programma si definirà insieme, al momento è previsto un incontro con una psicologa (31 gennaio), uno per conoscere le fasce PortaBebè (14 febbraio), un altro sarà sicuramente sui Pannolini lavabili, oltre all'allattamento, ma vorremmo che fossero proprio i genitori a chiedere in base agli interessi che sentono prioritari, svezzamento, vaccini, regole, ecc.” 

Come mai questo nome? “Nel Giardino si semina, si annaffia, ci si prende cura e si spera di veder fiorire qualcosa... ci auguriamo che questi incontri siano come semi in grado di far sbocciare un “ben-sentirsi” in un ruolo, quello genitoriale, in cui non sempre è facile entrare e navigare, soprattutto nei primi momenti di conoscenza e interazione con il proprio cucciolo”.
 
Gli incontri si svolgono a martedì alterni dalle 10 alle 11.30, presso il Centro per le Famiglie, Via Bazzocchi n.4, ingresso libero.
Calendario 31 gennaio, 14 e 28 febbraio, 14 e 28 marzo, 11 aprile, 2, 16 e 30 maggio.
Per informazioni Centro per le Famiglie di Forlimpopoli tel. 0543/749258 – 328 1243117 – c.famiglie@gmail.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento