menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neanche il Covid ferma i volontari che imbiancano e rifanno gli intonaci della scuola materna

Tutto ha inizio lo scorso autunno quando alcune famiglie di buona volontà, facenti parte del Comitato dei Genitori di Fiumana, si sono rese disponibili a ristrutturare

Tutto ha inizio lo scorso autunno quando alcune famiglie di buona volontà, facenti parte del Comitato dei Genitori di Fiumana, si sono rese disponibili a ristrutturare, imbiancare e rinnovare i locali frequentati dai propri figli. In prima battuta il Presidente del Comitato Stefania Matzedda insieme ad alcuni rappresentanti della scuola dell’infanzia “Pettirosso” hanno incontrato il Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Predappio Donato Tinelli, presentandogli il progetto, poi si sono rivolti anche all’amministrazione comunale di Predappio chiedendo la collaborazione. Tutti hanno aderito all’iniziativa.

“Questa unione fra istituzioni e volontariato ha fatto sì che i bambini che frequenteranno a settembre la scuola per l’infanzia “Il Pettirosso” possano vivere, giocare e crescere in un luogo sano, pulito e messo ancor di più in sicurezza”, illustra Luca Lambruschi, Vice Sindaco e Assessore con deleghe alla Pubblica Istruzione, Cultura e associazioni. E prosegue: “Neanche la pandemia ha fermato la determinazione di questi genitori che, spinti dall’amore per i propri figli, si sono prodigati durante la chiusura dalla scuola. Si dice che: ‘Dove c’è volontariato c’è umanità e speranza!’ e a Fiumana ci sono entrambe”. I lavori principali realizzati sono stati la sanificazione di pareti e soffitti; la ripresa di alcune parti degli intonaci e la relativa imbiancatura; riverniciatura delle porte, montaggio di pareti attrezzate per poter ottimizzare gli spazi e mettere in sicurezza i bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento