rotate-mobile
Cronaca

Nel camion aveva l'interruttore per taroccare il cronotachigrafo: sanzionato

Continuano serrati i controlli della Polizia Stradale sull'autotrasporto, nonostante il periodo di Ferragosto. Una verifica, avvenuta a Forlì nella serata di martedì, ha permesso di "pizzicare" un camionista che girava con il cronotachigrafo alterato

Continuano serrati i controlli della Polizia Stradale sull'autotrasporto, nonostante il periodo di Ferragosto. Una verifica, avvenuta a Forlì nella serata di martedì, ha permesso di "pizzicare" un camionista che girava con il cronotachigrafo alterato. Intorno alle 23,50 nella zona industriale un autoarticolato è stato sottoposto a controllo, da parte della Stradale. La pattuglia, che aveva intercettato il veicolo industriale circa 10 minuti prima, ha riscontrato una palese anomalia nella registrazione, dal momento che in essa il mezzo risultava circolante da solo un minuto, a differenza di quanto aveva appurato visivamente la pattuglia. 


Un controllo approfondito nella cabina di guida ha consentito di riscontrare la presenza di un interruttore in grado alterare le registrazioni del dispositivo di legge. Il camionista, un italiano di 29 anni, originario della provincia dell'Aquila è stato quindio sanzionato per aver circolato con il cronotachigrafo alterato, sanzione che prevede una multa di circa duemila euro, la decurtazione di 10 punti sulla patente e la sospensione del documento di guida fino a tre mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel camion aveva l'interruttore per taroccare il cronotachigrafo: sanzionato

ForlìToday è in caricamento