rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Viale Salinatore

Nell'auto bulgara targhe italiane ed un bastone: denunciato un 28enne

Una pattuglia della Polizia Municipale del Corpo Unico intercomunale della Pianura Forlivese appartenente al Presidio territoriale di Forlì, ha intimato l'alt ad una Mercedes C270 con targa Bulgara

Una pattuglia della Polizia Municipale del Corpo Unico intercomunale della Pianura Forlivese appartenente al Presidio territoriale di Forlì, ha intimato l’alt ad una Mercedes C270 con targa Bulgara in viale Salinatore con a bordo 2 persone. Il conducente del veicolo era un ventottenne albanese in possesso di regolare patente di guida. Durante le operazioni di verifica documentale, il comportamento del giovane e del passeggero erano tali da indurre gli agenti ad operare più approfonditi controlli, in particolare sul veicolo.

In seguito alla successiva ispezione del mezzo, una volta aperto il vano bagagliaio, sono satte rinvenute 2 serie di targhe italiane, diversi documenti attinenti a diversi veicoli ed un bastone estensibile della lunghezza di 60 centimetri. I successivi accertamenti sono proseguiti al Comando di via Punta di Ferro al termine dei quali sono stati posti sotto sequestro, in attesa ulteriori indagini sulla provenienza e sul loro utilizzo, le targhe ed i documenti rinvenuti; mentre il bastone estensibile è stato sequestrato ai sensi della normativa sul porto di strumenti atti ad offendere con conseguente denuncia del ventottenne albanese. Ora rischia una condanna da 6 mesi a 2 anni ed un’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'auto bulgara targhe italiane ed un bastone: denunciato un 28enne

ForlìToday è in caricamento