rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Nella lite tra condomini spunta anche lo spray al peperoncino: lievi malesseri

Al momento gli uomini delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale non sono riusciti ad identificare l’autore del gesto

Si è reso necessario l'intervento della Polizia per spegnere una lite condominiale dai contorni piuttosto atipici. Il fatto è avvenuto mercoledì sera in centro. In un primo momento sul posto è sopraggiunta una squadra dei Vigili del Fuoco, chiamati da una residente per constatare una presunta fuga di gas nella zona comune condominiale delle scale. Gli operatori, immediatamente, hanno constatato che non vi era alcuna fuga di gas, ma che era stato probabilmente diffuso dello spray urticante.

L’intervento della Polizia è stato richiesto dal personale del 115, alla cui presenza alcuni condomini stavano litigando lanciandosi reciproche accuse. Gli agenti hanno identificato le parti, e un paio di residenti si sono recati anche al pronto soccorso, salvo poi rinunciare all’accertamento sanitario una volta svaniti gli effetti del gas.  Al momento gli uomini delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale non sono riusciti ad identificare l’autore del gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella lite tra condomini spunta anche lo spray al peperoncino: lievi malesseri

ForlìToday è in caricamento