menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storica nevicata, Predappio taglia le rette dell'asilo

Le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale predappiese, infatti, sono rimaste chiuse nel periodo compreso tra l'1 e il 13 febbraio

Le pesanti nevicate del mese di febbraio hanno impedito il regolare svolgimento delle normali attività scolastiche. Le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale predappiese, infatti, sono rimaste chiuse nel periodo compreso tra l'1 e il 13 febbraio scorso. In considerazione di ciò, da parte di varie famiglie sono pervenute richieste all'Amministrazione di poter ridurre le tariffe dei vari servizi comunali per il mese appena trascorso.

A queste richieste il Comune di Predappio ha deciso di dare ascolto, varando un provvedimento urgente che fissa la riduzione delle rette in proporzione al servizio effettivamente erogato. Per quanto riguarda i servizi forniti dal Comune (trasporto scolastico, pre-scuola, mensa nelle scuole dell’infanzia e primarie e progetto scuola Santa Rosa) è stata effettuata una riduzione tariffaria in rapporto ai giorni di mancato servizio, sulle rette fisse pari al 43%. Per il servizio di mensa la riduzione non è stata effettuata sul costo dei pasti, in quanto le famiglie pagano solo quelli effettivamente consumati.

L’Amministrazione ha siglato inoltre un accordo con la cooperativa Acquarello di Forlì che gestisce il nido comunale per ridurre, in proporzione al periodo, anche le rette mensili di frequenza al nido. L’applicazione delle tariffe ridotte comporterà, per il mese di febbraio, un minore introito per le casse comunali stimato in 5.702,14 euro, distribuiti in vari capitoli di entrata del bilancio 2012. Il provvedimento, approvato dalla Giunta comunale il 7 marzo con relativa copertura finanziaria, verrà comunicato alle famiglie degli utenti assieme all’invio dei MAV per il pagamento dei servizi scolastici del bimestre gennaio-febbraio 2012.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento