menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Let it snow", è arrivata la prima neve anche a Forlì

I primi timidi fiocchi sono cominciati a cadere intorno alle 7, per poi aumentare d'intensità, lasciando anche un lieve velo bianco sui tetti

Nelle "Piazze d'Incanto" di Forlì mancava il magico tocco della neve. I fiocchi sono arrivati la vigilia della festa di Santa Lucia. "Let it snow" canterebbe Frank Sinatra passeggiando per una romantica Piazza Saffi. Rispettate le previsioni meteo. I primi timidi fiocchi sono cominciati a cadere intorno alle 7, per poi aumentare d'intensità, lasciando anche un lieve velo bianco sui tetti e sulle superfici più fredde. Nessun problema per quanto riguarda la circolazione stradale. Ha indossato il mantello bianco anche l'Appennino, dove la neve è caduta con più insistenza già nella nottata tra mercoledì e giovedì. Sotto zero le temperature nell'entroterra, mentre a Forlì la colonnina di mercurio era leggermente superiore all'1°C. Imbiancate anche le colline: sul Passo del Muraglione, lungo la Statale 67 Tosco-Romagnola, è entrato in azione anche lo spazzaneve. A vigiliare sulla viabilità la Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano.

Video - La neve sulle "Piazze d'incanto", l'atmosfera è ancora più natalizia

Un primo assaggio di maltempo invernale, che, spiega Pierluigi Randi, tecnico meteorologo di Emilia Romagna Meteo e vicepresidente dell'associazione Ampro, è da attribuire ad "una coppia di veloci perturbazioni provenienti dal nord Atlantico, che attraverserà la regione tra giovedì e venerdì, pilotate da una profonda depressione artica presente sul Mare di Norvegia. Non si tratta di un peggioramento di particolare intensità, tuttavia sarà sufficiente ad apportare precipitazioni sparse ed intermittenti, specie tra mattino e pomeriggio di giovedì e tra pomeriggio e sera di venerdì". La Protezione Civile dell'Emilia Romagna aveva attivato per la giornata un'allerta "gialla" per neve sulla fascia collinare

Video - La prima neve dell'inverno imbianca la città

"Il moderato afflusso di aria fredda affluito nei bassi strati nelle ultime 36 ore, sembrano favorevoli a qualche debole nevicata - aveva annunciato Randi -. La massa d’aria in arrivo è però di tipo polare marittimo quindi non eccessivamente fredda (lo è essenzialmente in quota) anche se instabile, e questo potrebbe determinare anche qualche rovescio, nel qual caso la neve avrebbe maggiori possibilità di arrivare in pianura. In ogni caso saranno molto difficili accumuli al suolo, o nulli o nella forbice 0-3 centimetri nelle zone pianeggianti con qualche possibilità in più sulle pianure vicine ai rilievi".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento