rotate-mobile
Cronaca

Nevicata coreografica su Forlì: attesi altri fiocchi nei prossimi giorni

Sabato l'Emilia Romagna è stata interessata dal transito di un fronte freddo, con la pioggia che si è trasformata in neve anche a Forlì nella prima serata

Aurelio Saffi imbiancato da un sottile velo di neve. Sono i primi effetti del cambio di circolazione su scala emisferica, con flussi di aria fredda che dapprima proverranno dal Mare del Nord, ma che in seguito si disporranno dalle repubbliche baltiche e Russia portando con sè aria sempre più fredda. Sabato l'Emilia Romagna è stata interessata dal transito di un fronte freddo, con la pioggia che si è trasformata in neve anche a Forlì nella prima serata. Una nevicata coreografica, che non ha creato particolari problemi alla circolazione.

Domenica è stata un'altra giornata perturbata, con deboli precipitazioni che hanno assunto carattere nevoso anche in pianura. Le temperature sono previste in sensibile diminuzione, con le massime che oscilleranno tra 0 e 3°C. Nella nottata tra domenica e lunedì, complice il rasserenamento del cielo, la colonnina di mercurio scenderà di diversi gradi sotto lo zero.

La neve del 27 dicembre 2014 a Forlì

Lunedì il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso, con le temperature massime tra 2 e 4°C. La tendenza è per un nuovo aumento della nuvolosità, con possibili nevicate a carattere sparso, anche a carattere di rovescio. Martedì il cielo molto nuvoloso ovunque con possibili nevicate sparse ed intermittenti. Attenuazione della copertura nuvolosa nella giornata di mercoledì, con possibilità di isolate nevicate al mattino. Le temperature sono attese in ulteriore diminuzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nevicata coreografica su Forlì: attesi altri fiocchi nei prossimi giorni

ForlìToday è in caricamento