menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spazzaneve, Dedalo risponde alle polemiche: "Operatori pagati"

Sta continuando ininterrottamente il lavoro di pulizia e messa in sicurezza della viabilità comunale. Le squadre dei bobcat questo fine settimana hanno cominciato il lavoro di pulizia delle strade secondarie e dei principali parcheggi

Sta continuando ininterrottamente il lavoro di pulizia e messa in sicurezza della viabilità comunale. Le squadre dei bobcat questo fine settimana hanno cominciato il lavoro di pulizia delle strade secondarie e dei principali parcheggi. Le operazioni spiega Dedalo, attuatore ed esecutore dell'appalto del Global Service, “si presentano lente per via delle grandi quantità di neve da allontanare e complicate per la presenza della lastra di ghiaccio sottostante”.

>SEGUI LA DIRETTA "EMERGENZA NEVE"

“Per asportare le lastre di ghiaccio, domenica sera al treno di mezzi speciali per rimuovere le lastre di ghiaccio sulla viabilità primaria, abbiamo aggiunto anche dei grossi escavatori che stanno ottimizzando la resa – analizza Dedalo -. Le operazioni di questi mezzi richiedono l'assistenza delle forze dell'ordine per la chiusura dei tratti stradali interessati e per gestire le opportune deviazioni”. L’ingegner Marco Silvestri di Dedalo è intervenuto sulla polemica delle lame alzate.

“Ho già spiegato nei giorni scorsi i motivi tecnici e burocratici per cui questo può accadere – premette Silvestri -. Purtroppo ho letto anche di voci che ipotizzano un tale comportamento da parte dei lamisti, come forma di protesta in quanto il comune non ha ancora provveduto ai pagamenti scaduti. A tal proposito voglio aggiungere che gli operatori sono legati contrattualmente a Dedalo e non al comune, pertanto non vengono pagati dal comune ma da Dedalo.

A tutt'oggi, anche se Dedalo sta soffrendo la difficile situazione economica finanziaria legata al patto di stabilità del comune di Forlì, tutti i terzisti e tutte le aziende, comprese quelle coinvolte nel piano neve, sono state pagate nei modi e nei tempi previsti contrattualmente – evidenzia Silvestri -. Aggiungo infine che tutti gli spalatori, che si stanno impegnando con la massima serietà e professionalità, sono continuamente monitorati e supportati sia dagli organi di controllo di Dedalo che da quelli comunali. La Polizia Municipale sta seguendo passo dopo passo le operazioni di spalatura ed, occasionalmente, le Forze dell'ordine hanno verificato in corso d'opera l'operato degli spalatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento