"No alla nuova area commerciale a Coriano": petizione online, raccolte oltre mille firme

L'iniziativa è stata lanciata da Elisabetta Silveto, 28 anni, trasferitasi da Roma a Forlì e con un occupazione a Bologna

In tre giorni sono state raccolte oltre mille firme. È partita una petizione online contro la costruzione della nuova area commerciale nella zona di Coriano. L'iniziativa è stata lanciata da Elisabetta Silveto, 28 anni, trasferitasi da Roma a Forlì e con un occupazione a Bologna. "Insieme ad un gruppo di persone ci siamo attenzionati al tema della costruzione del maxisupermercato nella zona Coriano a Forlì - esordisce -. Il tema ci ha particolarmente interessato perché crediamo che a Forlì non ci sia bisogno di un nuovo supermercato di vaste dimensioni, per di più in una zona in cui insistono  numerosi negozi di alimentari e in cui esistono vari  problemi di viabilità. Riteniamo che sia una scelta che non porterebbe nulla in più alla città di Forlì e al quartiere Ospedaletto-Coriano".

"Per questo motivo abbiamo deciso di lanciare una petizione al fine di sensibilizzare i forlivesi e raccogliere un'adesione fra i cittadini, perché queste decisioni devono essere condivise con le cittadine e i cittadini - prosegue Silveto -. Auspichiamo che la forte adesione a questa nostra petizione possa portare dei risultati concreti. In soli tre giorni, più di mille persone hanno firmato la nostra petizione su change.org https://chng.it/hBtjZ54X , è un grande risultato ma si può migliorare per questo chiediamo la massima pubblicizzazione e condivisione di questa iniziativa".

Continua la 28enne: "Lo scorso 19 maggio l’Amministrazione comunale di Forlì ha presentato una variante urbanistica che prevede la realizzazione di una superficie commerciale di 2500 metri quadrati destinata alla vendita di alimentari nella zona compresa fra le vie Bertini, Balzella, Correcchio e Bernale.
A seguito delle fortissime proteste e opposizioni di tantissimi cittadini e di tutte le associazioni di categoria ed economiche, la variante è stata momentaneamente accantonata e rinviata. Tuttavia le recenti dichiarazioni del sindaco Gian Luca Zattini hanno certificato che il Comune di Forlì intende ancora sostenere il progetto del maxi-supermercato e che, fra poco, la variante tornerà in Consiglio comunale per essere votata e approvata".

Chiosa: "Forlì non ha bisogno di un nuovo, ennesimo, grande supermercato, che sarebbe per dimensioni il secondo della città dopo quello dell’Iper di via Punta di Ferro, e per di più realizzato in una zona in cui esistono già numerosi negozi di alimentari e che soffre di pregressi problemi di viabilità. La nostra città è già satura di tali strutture, che faticano a trovare spazio di mercato e finiscono vittime di una continua competizione al ribasso per spartirsi in fette sempre più piccole la stessa torta, dal momento che avere più supermercati certo non mette più soldi in tasca ai cittadini. Il nuovo supermercato finirebbe inoltre per danneggiare il commercio cittadino, alimentando ulteriormente le difficoltà delle attività del centro storico, con pregiudizio per le sorti di tanti piccoli e piccolissimi commercianti e gravi conseguenze anche per quanto riguarda l’occupazione. Questo per non parlare del forte aumento del traffico e dell’inquinamento e del peggioramento della qualità della vita e dell’ambiente per tutto il quartiere interessato, che sarebbe vittima di una nuova cementificazione e ad un ulteriore consumo del suolo".

Conclude: "Quella in discussione è insomma una scelta dannosa, che oltre a non portare nessun beneficio alla nostra comunità, rischia di provocare gravi danni in molteplici ambiti e settori. Chiediamo quindi che la variante urbanistica sia immediatamente e definitivamente ritirata dalla Giunta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento