Non deve uscire di notte, ma viola l'ordine del giudice: arrestato dalla Polizia

Un sicliano di 33 anni, dimorante da un paio di anni a Forlì, è stato arrestato dagli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì

E' accusato di aver commesso un anno fa una serie di furti in abitazione. Un sicliano di 33 anni, dimorante da un paio di anni a Forlì, è stato arrestato dagli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal questore Lucio Aprile. Sul capo del siculo pendeva una misura cautelare disposta dal Tribunale di Siracusa.

L’uomo era già noto agli agenti poiché soggetto a controlli in ragione di una precedente misura cautelare che gli imponeva l’obbligo di dimora con la permanenza notturna. Gli arresti domiciliari sono stati disposti proprio in virtù dei risultati dei controlli del personale della questura di Corso Garibaldi, che hanno dimostrato che non si atteneva alle prescrizioni irrogate dal Tribunale, allontanandosi arbitrariamente dalla sua abitazione in orario notturno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento