Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Non solo luminarie accese: resta in Piazza Saffi anche la giostrina dei "cavalli galoppanti"

E' quanto stato stabilito dalla giunta comunale riunitasi nei giorni scorsi

La giostrina dei "cavalli galoppanti" resta in Piazza Saffi fino al 6 febbraio. E' quanto stato stabilito dalla giunta comunale riunitasi nei giorni scorsi. L'animazione si trova di fronte al chiostro di San Mercuriale. Con la decisione di prorogare l'accensione delle luminare natalizie nei corsi, nei palazzi di Piazza Saffi e nei campanili come simbolo di speranza, il centro storico di Forlì continua a respirare un clima di festa nei giorni che conducono alla festa patronale della Madonna del Fuoco.

"L’evolversi dell’emergenza pandemica sta mettendo a dura prova la tenuta stessa delle nostre comunità - aveva spiegato l'assessore Andrea Cintorino motivando la decisione -. I pubblici esercizi sono semivuoti, le attività riaprono a singhiozzo e i negozianti soffrono le limitazioni dettate dal Covid. In questo clima di profonda instabilità sociale, abbiamo deciso di lanciare un segnale di luce, che possa rappresentare un approdo simbolico di speranza in attesa della sconfitta sanitaria del virus e delle sue ricadute. Siamo consapevoli che questo è solo un gesto metaforico, ma non vogliamo che la nostra città si spenga proprio adesso. Auspichiamo che questi giorni difficili passino al più presto e intanto ci stringiamo virtualmente attorno ai nostri cittadini, alle loro famiglie e a tutti coloro che sono alle prese con gli effetti devastanti, diretti e indiretti, provocati dalla diffusione del Covid".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo luminarie accese: resta in Piazza Saffi anche la giostrina dei "cavalli galoppanti"

ForlìToday è in caricamento