Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Nonna Angiola spegne cento candeline e festeggia con la famiglia

La centenaria è nata a Rocca San Cassiano ed è arrivata a Forlì dopo essere vissuta in vari territori, da Tripoli a Firenze

Cento candeline per Angiola Melandri. La centenaria è nata a Rocca San Cassiano ed è arrivata a Forlì dopo essere vissuta in vari territori, da Tripoli a Firenze. Nel 1948 fu consigliera comunale a Premilcuore dove era rimasta con la famiglia, dopo essere arrivata in seguito allo "sfollamento" imposto dalla guerra. Vedova ancora in giovane età, Angiola ha cresciuto il figlio Danilo e oggi conta due pronipoti: Francesco e Beatrice. Angiola al taglio della torta ha salutato tutti con spirito e simpatia. Il saluto dell'Amministrazione comunale e l'abbraccio dell'intera comunità forlivese sono stati portati dall'assessore Raoul Mosconi che è intervenuto alla festa organizzata dai familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonna Angiola spegne cento candeline e festeggia con la famiglia

ForlìToday è in caricamento