rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

"Nonno Vigile" nelle valli del forlivese, domande fino al 3 settembre

La Polizia Municipale dell'Unione di Comuni della Romagna forlivese comunica che, per i territori relativi ai Distaccamenti Bidente-Rabbi ed Acquacheta, è possibile fino a Mercoledì 3 settembre alle ore 12,00 presentare la dichiarazione di disponibilità a svolgere l'attività di "Nonno Vigile"

La Polizia Municipale dell'Unione di Comuni della Romagna forlivese comunica che, per i territori relativi ai Distaccamenti Bidente-Rabbi ed Acquacheta, è possibile fino a mercoledì 3 settembre alle 12 presentare la dichiarazione di disponibilità a svolgere l'attività di “Nonno Vigile“ per le scuole dei territori sopracitati. Il Nonno vigile svolge funzioni di ausilio per l'attraversamento degli alunni sui passaggi pedonali posti in prossimità delle scuole, all'entrata e all'uscita degli alunni.  Il progetto avrà come durata l'intero anno scolastico 2015/2016, seguendo le chiusure previste dal calendario scolastico.

Potranno presentare dichiarazione di disponibilità i cittadini residenti nei Comuni sopracitati che hanno compiuto 18 anni di età. La Polizia Municipale, in seguito a colloquio, procederà alla formulazione di apposita graduatoria per ciascuno dei territori succitati. Il servizio sarà attivato con le indicazioni del Corpo di Polizia Municipale che garantisce il coordinamento operativo dei volontari. Il Nonno vigile è tenuto a partecipare ai momenti di informazione e formazione e l’affidamento di tale incarico sarà assegnato dopo il superamento del periodo di formazione, con dichiarazione di idoneità alla mansione da parte del Responsabile del Corpo Unico di Polizia Municipale dell'Unione di Comuni della Romagna forlivese. Per informazioni in merito alla presentazione della dichiarazione di disponibilità è possibile contattare il numero 0543492687 o e-mail: balzani.s@cmaf.fc.it a far data dal 01 agosto 2015

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nonno Vigile" nelle valli del forlivese, domande fino al 3 settembre

ForlìToday è in caricamento