Urla e danneggiamenti nel cuore della notte: trovato ubriaco in strada in maglietta e mutande

Alla sala operativa erano arrivate numerose segnalazioni di persone che erano state svegliate nella notte dalle urla di un uomo che, in strada, era fuori di sé

Un forlivese di 56 anni è stato denunciato per "danneggiamento e molestia o disturbo al riposo delle persone", a seguito di un intervento della Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale svolto nella nottata tra domenica e lunedì in una strada del cuore del centro storico di Forlì. Alla sala operativa erano arrivate numerose segnalazioni di persone svegliate nella notte dalle urla di un uomo che, in strada, era fuori di sé. Quando gli agenti sono sopraggiunti si sono trovati davanti il 56enne, residente nei pressi, in maglietta e mutande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto appurato dagli agenti, era in evidente stato di ubriachezza. Al momento dell'arrivo delle "luci blu" l'uomo stava disturbando, urlando frasi senza senso ed anche offensive nei confronti di altri residenti. L’uomo, nel suo delirante atteggiamento, aveva anche danneggiato la porta d’ingresso del condominio dove abita, sfondando una parte in legno. Sul posto è dovuta intervenire anche un'ambulanza, che ha provveduto a prendersi carico delle cure sanitarie del caso. Al termine dell’intervento, la Polizia ha denunciato il 56enne, notificandogli anche una violazione amministrativa relativa alla sua condizione di manifesta ubriachezza in luogo pubblico.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Il prof Carlo Flamigni se ne è andato via con una sua poesia sulla morte

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

Torna su
ForlìToday è in caricamento