Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Fuochi d'artificio, musica e colori: la Notte Rosa in Romagna

Tanti show e tanto pubblico nelle principali città e località della Riviera romagnola: quasi 150 eventi e oltre 30 concerti

La Notte Rosa in Romagna si conferma un trionfo di musica e colori. La diciannovesima edizione de La Notte Rosa si è conclusa con un successo straordinario, confermandosi uno degli eventi più attesi e partecipati dell'estate italiana. Dal 5 al 7 luglio la Romagna si è trasformata in un gigantesco dance floor, accogliendo migliaia di persone pronte a ballare e divertirsi a ritmo di musica. Con quasi 150 eventi, i monumenti illuminati di rosa e oltre 30 concerti live, il territorio è stato avvolto in un'atmosfera di festa, divertimento e condivisione: dalla costa riminese a quella cesenate, passando per il Ravennate e anche da Forlì.

Le piazze, le strade, le spiagge e i borghi si sono animati di luci, colori e soprattutto di tante persone pronte a ballare e a lasciarsi trasportare in un cartellone di proposte per tutti i gusti e tutte le età, dalle ‘energiche’ performance sul palco dei maggiori protagonisti della scena musicale contemporanea, ai suggestivi e romantici concerti all’alba, passando per le degustazioni enogastronomiche, spettacoli pirotecnici, immersioni nell’arte, visite culturali e tanto altro.

Un tour fra alcuni dei principali show della Notte Rosa in Romagna

L’evento ha dimostrato ancora una volta la generosità e l'ospitalità del cuore romagnolo, accogliendo migliaia di visitatori con il sorriso e la voglia di socialità. La Notte Rosa coinvolge tutte le componenti del territorio: istituzioni, enti, operatori turistici, privati, parchi di divertimento, discoteche e scuole di ballo hanno collaborato in perfetta sinergia, dando vita a un lavoro di squadra pubblico e privato che ha permesso di valorizzare le bellezze, le peculiarità e lo spirito della Romagna, spalancando le porte alle settimane clou della stagione estiva. La formula del "weekend dance", imperniata intorno al concetto del ballo come linguaggio universale, si è rivelata dunque un format capace di unire e convogliare un pubblico numeroso ed eterogeneo, all’interno di un clima frizzante e di gioia.

“La Notte Rosa è stata un grande successo, confermandosi, ancora una volta, come uno degli eventi di punta del nostro sistema turistico. Grazie alla collaborazione tra sindaci, assessori e Visit Romagna, la formula Weekend dance ha portato alla partecipazione di migliaia di persone, provenienti da ogni angolo del nostro Paese – è il commento di Jamil Sadegholvaad, presidente di Visit Romagna - Le città, le spiagge e i borghi sono stati animati da un’atmosfera unica, dimostrando la straordinaria capacità di attrazione. Le iniziative che hanno riempito queste serate hanno reso evidente quanto il nostro territorio sia in grado di offrire esperienze indimenticabili, bellezza e vitalità. Insieme a tutti gli Amministratori della Destinazione desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo successo: dalle istituzioni locali agli operatori turistici, dai volontari alle forze dell’ordine e, naturalmente, a tutti i partecipanti. Il flusso entusiasta e numeroso del pubblico ha superato ogni aspettativa, dimostrando che La Notte Rosa è un vero e proprio fenomeno culturale, che rimane unico per estensione e ricchezza della proposta. Abbiamo dimostrato, ancora una volta, la capacità della Romagna di accogliere e stupire, di rinnovarsi e di offrire momenti di pura felicità e condivisione. Questo ci dà la forza e l'entusiasmo per guardare al futuro con ottimismo e determinazione, continuando a valorizzare e promuovere le eccellenze del nostro territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d'artificio, musica e colori: la Notte Rosa in Romagna
ForlìToday è in caricamento