Nuova Consulta delle Associazioni delle Famiglie: "Un'efficace azione di sostegno"

"La propositività, le idee, le risorse di associazioni, movimenti, gruppi di volontariato e di cooperazione sociale come anche di gruppi informali che svolgono attività a favore della famiglia", continua l'assessore

"La famiglia ricopre un ruolo fondamentale nella formazione della persona e nel suo sviluppo, nel dialogo e nel confronto generazionale, nella coesione e partecipazione alla vita della comunità ed è luogo originario di valori culturali, sociali, etici e morali essenziali per il benessere di ogni persona". E’ con questa premessa che l’assessore Rosaria Tassinari comunica la volontà dell'amministrazione comunale di acquisire candidature per una nuova Consulta delle Associazioni delle Famiglie.

Questo organismo, che resterà in carica tre anni, avrà funzioni consultive e di rappresentanza delle famiglie e parteciperà all’elaborazione delle politiche familiari comunali in stretto rapporto con l'amministrazione per un'efficace azione di sostegno, promozione e valorizzazione delle famiglie forlivesi; potrà raccoglierne e rappresentarne i bisogni, come le aspettative e le potenzialità, nonchè promuovere iniziative e progetti volti a sostenere e diffondere una cultura che riconosca la famiglia realtà fondamentale della società.

"La propositività, le idee, le risorse di associazioni, movimenti, gruppi di volontariato e di cooperazione sociale come anche di gruppi informali che svolgono attività a favore della famiglia - continua l'assessore - troveranno nella Consulta il contesto giusto per l’elaborazione di proposte innovative e condivise". Sul sito del Comune di Forlì, www.comune.forli.fc.it alla voce Bandi e Avvisi, sono pubblicati l’avviso, le norme di funzionamento della Consulta e la modulistica necessaria per presentare domanda. Scadenza: lunedì entro le 12. Le domande dovranno essere inviate o consegnate al Centro per le Famiglie della Romagna Forlivese, viale Bolognesi, 23.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento