Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Nuova infornata di telecamere, questa volta per i parchi. Col Targasystem sequestrate 47 auto senza assicurazione

La giunta comunale ha deliberato un nuovo stralcio del progetto di video-controllo della città attraverso telecamere di nuova generazione

Nuove installazioni di telecamere di videosorveglianza in arrivo. La giunta comunale ha deliberato un nuovo stralcio del progetto di video-controllo della città attraverso telecamere di nuova generazione, con altissima risoluzione e quindi ben in grado di individuare volti di persone e targhe dei veicoli, e avanzati software di intelligenza artificiale che per esempio riescono ad individuare i tragitti delle persone man mano che entrano nel raggio di azione di più telecamere. Al termine delle ultime installazioni, già in corso, si arriverà a 360 telecamere attive in città. 

“Ad essere coperte sono nuove zone della città”, spiega il vicesindaco Daniele Mezzacapo, con delega alla Sicurezza. I dispositivi saranno installati in particolare nelle aree verdi: il parco del campus universitario, il parco di via Dragoni (dove stanno per essere inaugurati i nuovi impianti sportivi) e presto anche il parco di via Ribolle (dove si sono verificati numerosi vandalismi negli ultimi mesi, con diversi giovani identificati). Saranno inoltre aumentate le telecamere nell'area verde dei Portici, spesso utilizzato dai pedoni tra centro storico e stazione ferroviaria. Altre telecamere giungeranno inoltre in piazza Saffi, piazzetta della Misura, Giardini Orselli e via Paradiso in centro. 

Accanto a questi nuovi impianti stanno per essere installate altre 10 telecamere di tipo diverso, le cosiddette 'Targasystem', i portali che si trovano nelle principali via di entrata e uscita della città e agli svincoli della tangenziale. Con quest'ultimo stralcio il numero delle telecamere di questo tipo salirà a 76. Le telecamere leggono in automatico le targhe, controllando così il traffico della città e individuando in particolare i veicoli privi di assicurazione e revisione. La Polizia locale in controlli a valle di tali dispositivi hanno pizzicato diverse irregolarità. “In circa 4 mesi di controlli sono state individuati e sequestrati 47 veicoli privi di copertura assicurativa, 146 le mancate revisioni, oltre a 46 ulteriori violazioni al codice della strada”, spiega il vicecomandante Andrea Gualtieri. Gli effetti sulla sicurezza stradale sono evidenti: si sono infatti tolti dalla circolazione 47 veicoli che in caso di incidente per loro responsabilità non avrebbero con tutta probabilità pagato i danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova infornata di telecamere, questa volta per i parchi. Col Targasystem sequestrate 47 auto senza assicurazione

ForlìToday è in caricamento