menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova luce per la città: via libera al maxi progetto di oltre 4 milioni di euro

Hera Luce ha presentato la riqualificazione di circa 11.024 punti luce distribuiti su tutto il territorio comunale (escluso il centro storico) attualmente funzionanti con lampade ai vapori di mercurio e di sodio

Nuova luce per la città di Forlì. La giunta comunale, riunitasi il 17 luglio scorso ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di riqualificazione energetica impianti di pubblica illuminazione per un importo di circa 4,83 milioni di euro. Hera Luce ha presentato la riqualificazione di circa 11.024 punti luce distribuiti su tutto il territorio comunale (escluso il centro storico) attualmente funzionanti con lampade ai vapori di mercurio e di sodio, attraverso l'impiego per la gran parte di essi (circa 10.000) della più recente tecnologia led, tale da migliorarne considerevolmente l'efficienza energetica e consentire notevoli risparmi nei costi di gestione, sia per quanto riguarda la manutenzione periodica che i consumi di energia elettrica (riduzione del consumo di circa 1.820.000 Kwh/anno). E' stata affidata alla società in house Forlì Città Solare l’espletamento delle attività di progettazione, coordinamento della sicurezza e direzione lavori, il tutto sulla base di schema di convezione tra il Comune di Forlì, Forlì Città Solare e Hera Luce.

Cos’è il Led

Il Led (Light Emitting Diode) è la sorgente luminosa attualmente di riferimento nell’ambito dell’efficientamento dell’illuminazione pubblica. Hera Luce, grazie all’esperienza maturata su questi sistemi, è in grado di valutare e scegliere le soluzioni migliori presenti sul mercato, adattandole alle esigenze delle realtà in cui opera al fine di rispettare al meglio i Criteri Ambientali Minimi definiti a livello europeo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento