menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova ondata di maltempo, si prepara la controffensiva

Per le prossime ore è scattata una nuova fase di allerta con la previsione per la giornata di martedì 7 febbraio, fin dalle primissime ore, di una nuova possibile abbondante nevicata e del permanere di temperature particolarmente rigide

Il Comune di Forlì e gli enti locali si preparano alla nuova ondata di maltempo. Per le prossime ore, infatti, è scattata una nuova fase di allerta - annunciata dalla Protezione civile dell'Emilia Romagna - con la previsione per la giornata di martedì, fin dalle primissime ore, di una nuova possibile abbondante nevicata e del permanere di temperature particolarmente rigide. "E’ quindi fondamentale da parte di tutti adottare comportamenti di massima cautela", raccomanda il Comune

> LO SPECIALE IN TEMPO REALE

Dall'amministrazione anche un invito ai cittadini a "rimanere nelle proprie abitazioni e a limitare gli spostamenti, anche a piedi, allo stretto necessario vista la presenza di lastre di ghiaccio a terra, sui tetti, sugli sporti di gronda e sulle alberature". A fronte della possibile nuova nevicata, il Comune concentrerà il suo impegno principale a gestire eventuali emergenze e a garantire la viabilità negli assi principali cittadini, assegnando priorità ai collegamenti con l’Ospedale Morgagni Pierantoni, la stazione ferroviaria e l’autostrada.

Si ricorda che anche per la giornata  martedì i mezzi del trasporto pubblico urbano saranno gratuiti e che, per quanto possibile, i mezzi spazzaneve cercheranno di garantire il regolare accesso dei percorsi. Informazioni in tempo reale su eventuali provvedimenti adottati dal Comune saranno pubblicate sui siti internet www.comune.forli.fc.it e www.informaforli.it . Per informazioni: Polizia Municipale 0543.712000 e Sportello Relazioni con il Pubblico 0543.712444

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento