Nuova ordinanza, possibilità per i Mercoledì del Cuore? Cintorino: "Disponibili a valutare le opportunità"

La questione è stata affrontata in Consiglio comunale dall'assessore al centro storico Andrea Cintorino, replicando ad un question time presentato dal capogruppo del Pd, Soufian Hafi Alemani

Con l'ordinanza firmata venerdì dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ripartono da lunedì anche le manifestazioni fieristiche con qualifica locale e sagre, oltre a cerimonie ed eventi assimilabili. Anche per tutte queste attività, l’ordinanza fa proprie linee guida regionali con una serie di misure organizzative di carattere generale per salvaguardare la salute di operatori e pubblico. Si apre così uno spiraglio per i "Mercoledì del Cuore", l'appuntamento clou dell'estate forlivese. La questione è stata affrontata in Consiglio comunale dall'assessore al centro storico Andrea Cintorino, replicando ad un question time presentato dal capogruppo del Pd, Soufian Hafi Alemani.

"La rassegna non è organizzata dal Comune, bensì dall'associazione "Forlì nel cuore", che ad oggi, alla luce dell'evidenti limitazioni imposte dal covid, non ha potuto presentare alcun pacchetto di iniziative - puntualizza Cintorino -. Alla luce delle nuove disposizioni contenute nel nuovo Dpcm (che permette l'organizzazione di fiere e spettacoli con un pubblico non superiore alle mille unità, ndr) l'amministrazione comunale si mette a disposizione dell'associazione per valutare l'opportunità o meno di organizzare la rassegna estiva e le modalità di svolgimento della stessa. Comunque cercheremo di mettere in calendario ulteriori eventi".

Ad animare il centro storico ci sono al momento gli "Aperi...night", organizzati dall'associazione dei commercianti "Forlìcentrostorico". Ed è su quest'iniziativa che pone dubbi Alemani, che nel question time lamenta che l'associazione condivide sulla propria pagina Facebook materiale di comunicazione politica di esponenti della Lega. Approfittando dell'ampliamento e realizzazione di nuovi dehors a spese zero e della pedonalizzazione di alcune delle strade più frequentate del centro dalle 19 alle 23, negozi ed attività osserveranno aperture straordinarie nelle serate di lunedì, mercoledì e venerdì nei mesi di giugno e luglio.

"Si tratta di un'iniziativa organizzata in autonomia dall'associazione "Forlìcentrostorico", in rappresentanza di un centinaio di attività del centro - puntualizza l'assessore Andrea Cintorino -. Ne erano a conoscenza anche le associazioni di categoria. Valutata positivamente la natura dell'iniziativa, l'amministrazione comunale ha accolto l'istanza presentata dall'associazione. Alla pari, chiunque e liberamente, può avanzare proposte simili e non c'è ad alcun modo una preclusione. Siamo aperti al confronto e alla discussione di ogni tipo di progetto funzionale finalizzato al rilancio del nostro centro". Forlicentrostorico ha goduto di un patrocinio che ha visto il sostegno del Comune per stampare 120 locandine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Aperi...night", a differenza dei tradizionali "Mercoledì del Cuore" che hanno animato negli ultimi anni le estati mercuriali, ha spiegato Cintorino, "non può classificarsi una manifestazione di pubblico spettacolo, perchè la stessa prevede semplicemente l'estensione dell'orario di apertura serale dei negozi nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì. Ai fini del contenimento della diffusione del covid-19 restano valide le misure di prevenzione del contagio, rinnovate con l'adozione del nuovo Dpcm".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento