menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La donazione del Rotary

La donazione del Rotary

Nuovi navigatori satellitari per le ambulanze del 118 di Forlì

I mezzi del 118, d’altronde, hanno bisogno di questo tipo di strumenti, in modo tale da evitare rischi di possibili ritardi nell’azione di soccorso, che spesso riguarda persone in pericolo di vita.

Nuovi navigatori satellitari per il parco automezzi del 118 dell’Ausl di Forlì. Grazie alla generosità del Rotary Club Forlì Tre Valli, su ambulanze e automedica sono stati installati nove navigatori di ultima generazione, fondamentale strumento di supporto per individuare con precisione il luogo dell’evento e intervenire così con maggiore efficacia. Il Rotary Club Forlì Tre valli, membro del Rotary International, opera, dal 2004, attraverso il contributo dei propri soci, nel territorio delle vallate del Montone, del Bidente e del Rabbi, organizzando progetti di servizio per le comunità locali  e per la comunità internazionale.

La consegna delle apparecchiature è avvenuta mercoledì 5 giugno, in occasione della consueta cena conviviale del Rotary Club Tre Valli al Grand Hotel di Castrocaro Terme, alla presenza del presidente del sodalizio Andrea Maglioni e del dott. Andrea Fabbri, direttore U.O. Pronto Soccorso-Medicina d’Urgenza dell’Ausl di Forlì.

I mezzi del 118, d’altronde, hanno bisogno di questo tipo di strumenti, in modo tale da evitare rischi di possibili ritardi nell’azione di soccorso, che spesso riguarda persone in pericolo di vita. I pazienti devono arrivare a destinazione in tempi rapidi e fare un tragitto breve. Il navigatore non serve solo a trovare la strada, ma anche ad avere informazioni in tempo utile sui flussi di traffico e sulle vie di percorrenza più rapide. Complessivamente, il parco automezzi dell’Ausl di Forlì consta di 11 ambulanze e 2 automediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento