Nuovo focolaio di Coronavirus: a Predappio 3 casi in più, tutti collegati e isolati all'hotel-Covid

Un nuovo focolaio di Covid a Predappio, uno dei comuni maggiormente funestato dai decessi, questa primavera, a causa del Coronavirus. Dopo il nuovo caso conteggiato martedì, se ne aggiungono altri 3

L'hotel Covid di Forlì

Un nuovo focolaio di Covid a Predappio, uno dei comuni maggiormente funestato dai decessi, questa primavera, a causa del Coronavirus. Dopo il nuovo caso conteggiato martedì, se ne aggiungono altri 3, tutti collegati col primo, segno che l'epidemia, per quanto sotto controllo, non è finita e i contagi in rapporti che non rispettano il distanziamento sociale sono possibili. Tutti e 4 i nuovi casi di Predappio sono in isolamento nella struttura alberghiera adibita agli affetti di Covid vicino all'aeroporto di Forlì. Oltre ai tre casi di Predappio, non si segnalano altri casi su tutto il territorio provinciale. Non registrandosi guariti, i casi attivi a Forlì e comprensorio salgono a 22: 12 a Forlì, 4 a Bertinoro, 4 a Predappio, 1 a Tredozio e 1 a Rocca San Casciano.

A mettere in guardia è anche il Comune di Predappio che in un messaggio sulla pagina Facebook del municipio ricorda che “dopo circa due mesi senza nuovi contagi, trascorsi in attesa della guarigione di chi si era ammalato, dobbiamo registrare negli ultimi giorni un focolaio con quattro nuovi contagiati, tutti appartenenti alla stessa cerchia parentale. I nostri concittadini sono da oggi presso l'hotel di Forlì utilizzato per il casi Covid e sono, per fortuna, in discrete condizioni di salute. I loro familiari sono in isolamento domiciliare. ‼️ Quanto succede dimostra che il virus è ancora fra noi e che occorre continuare tutti a comportarci con coscienza, secondo le normative vigenti: in particolare rispettando il distanziamento sociale e utilizzando le mascherine quando previsto”.

Così in Emilia-Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 28.304 casi di positività, 44 in più rispetto a meartedì, di cui 33 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.  I tamponi effettuati sono 6.012, che raggiungono così complessivamente quota 466.612, a cui si aggiungono altri 1.156 test sierologici. Le nuove guarigioni sono 50 per un totale di 22.985, l'81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a mercoledì sono 1.074 (-15 rispetto a martedì). Questi i dati - accertati alle ore 12 di mercoledì sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 945, -11 rispetto a martedì, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 12, come martedì, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 117 (-4). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 22.985 (+50): 264 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.721 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. Purtroppo, si registra 9 nuovi decessi, tre uomini e sei donne. Si tratta di 1 persona residente in provincia di Parma, 1 in provincia di Reggio Emilia, 5 in provincia di Bologna, 2 in provincia di Rimini. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.245.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.538 a Piacenza (+1), 3.639 a Parma (+6, tutti asintomatici da screening regionali),  4.999 a Reggio Emilia (+8, di cui 5 asintomatici), 3.945 a Modena (+1), 4.795 a Bologna  (+17, di cui 13 asintomatici e 4 sintomatici in gran parte legati a situazioni individuate in precedenza, tracciati e pressoché tutti in isolamento domiciliare); 403 casi positivi a Imola (lo stesso dato di ieri); 1.018 a Ferrara (lo steso dato di ieri). I casi di positività in Romagna sono 4.966 (+11), di cui 1.040 a Ravenna (+3, di cui 2 asintomatici) e 2.183 a Rimini (+5, di cui 4 asintomatici, anche questi individuati grazie agli screening regionali).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento