Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Fiere bloccate dal covid: a 64 anni si reinventa ed accende un'altra vetrina del centro

Ad immergersi nella nuova avventura è Carmen, e si dice "gasatissima" per l'avvio dell'attività sabato mattina in via Fratti 6, adiacente a Piazza del Carmine

Un'altra vetrina buia del centro storico di Forlì è pronta ad illuminarsi. Lo spazio che una volta ospitava un panificio sarà la casa dell'aroma e del benessere. Ad immergersi nella nuova avventura è Carmen, e si dice "gasatissima" per l'avvio dell'attività sabato mattina in via Fratti 6, adiacente a Piazza del Carmine. La decisione di reinventarsi a 64 anni è una conseguenza dell'emergenza sanitaria: "Partecipavo ad eventi e fiere dal nord al sud Italia, gestendo in autonomia stand da 9 metri quadrati, poi dal 21 febbraio dello scorso anno tutto si è fermato. Non ho vissuto momenti facili, ho trascorso giornate seduta su un divano a pensare per come venirne fuori da questa situazione. Poi un mattino, sorseggiando un caffè, mi è venuta l'idea di aprire un negozio".

La lampadina si è accesa memore delle sue esperienze alle fiere: "Vivevo di questo lavoro e ho bisogno di lavorare per vivere. Da anni distribuisco prodotti bio per il benessere, in particolar modo per la cura del viso e del corpo, realizzati da un'azienda sammarinese e che esiste da 25 anni. Poi ho pensato a qualcosa da far coesistere insieme, in particolar modo un prodotto ricercato ed amato. Ed è il caffè, perchè da quando c'è il lockdown e si è intensificata l'attività di smart working, ad esempio, ha avuto un'impennata di vendite".

E "Gusto e benessere" da un'idea si è trasformato in realtà: "Proporrò alla clientela prodotti naturali e bio, ma anche macchine sanificatrici. Oltre al caffè saranno disponibili anche tisane e macchinette in comodato d'uso con i vari tipi di capsule e cialde". Quella di Carmen è il classico esempio di come un problema può trasformarsi in un'opportunità: "In questo momento gli affitti hanno subito un importante ribasso, specialmente in via Fratti. Ho investito nella riqualificazione dello spazio, ma ne sono felice. Inoltre c'è molto movimento essendoci un ampio parcheggio, è una zona della città che mi piace". Carmen comunque non abbandonerà le fiere: “Quando ricominceranno ci sarà mia figlia di 44 anni a darmi una mano nei fine settimana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiere bloccate dal covid: a 64 anni si reinventa ed accende un'altra vetrina del centro

ForlìToday è in caricamento