menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia Locale diventa sempre più ecologica: investiti 200mila euro per nuove auto

Da martedì entreranno ufficialmente in servizio quindici "Citroen C3" motorizzate benzina Euro 6, che saranno affiancate da due Jeep Renegade (una delle quali per servizi speciali) ed una "Smart"

La Polizia Locale di Forlì rinnova il parco auto e diventa più ecologica. Da martedì entreranno ufficialmente in servizio quindici "Citroen C3" motorizzate benzina Euro 6, che saranno affiancate da due Jeep Renegade (una delle quali per servizi speciali) ed una "Smart" che sarà impiegata per i pattugliamenti in centro storico. Un'auto, confiscata dall'Agenzia delle Dogane, acquistata dall'amministrazione comunale, che ha colto al balzo una procedura aperta per l'assegnazione del mezzo a forze di polizia, e che è costata appena 350 euro. Le "C3" facevano invece parte di uno stock di mezzi messi a disposizioni da Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione italiana il cui unico azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze e che opera nell’esclusivo interesse dello Stato.

A fare da cornice alla presentazione, davanti agli occhi curiosi dei passanti, una Piazza Saffi avvolta dall'atmosfera del Natale. "E' un atto importante - esordisce il sindaco Gian Luca Zattini -. Il Comune ha investito oltre 200mila euro per rinnovare circa un quarto del parco auto della Polizia Locale. L'obiettivo è rendere sempre più efficiente il Corpo e mettere in sicurezza i nostri agenti. Abbiamo eliminato una serie di veicoli obsoleti, che richiedevano anche una manutenzione continua e molto costosa. E' un bellissimo obiettivo raggiunto".

Le nuove auto della Polizia Locale: il video

"L'aspetto positivo - fa eco il vicesindaco con delega alla Sicurezza, Daniele Mezzacapo - è che con questo acquisto rottamiamo delle auto obsolete che generavano molti costi per la manutenzione ordinaria e straordinaria. La flotta si arricchirà anche di due nuove auto, di cui una che servirà per servizi specifici senza i colori d'ordinanza. Sono state acquistate utilizzando un fondo del progetto "Scuole Sicure" della scorsa legislatura". Conclude Mezzacapo: "E' un momento importante per la Polizia Locale, ma anche per i cittadini che vedono come l'amministrazione comunale stia investendo sulle forze dell'ordine locali al fine di garantire una maggiore sicurezza. Inoltre avere auto nuove significa avere un occhio di riguardo verso le politiche ambientali, riducendo l'inquinamento".

"E' la prima volta che capita di rinnovare così tante auto - evidenzia il comandante del Corpo, Daniele Giulianini -. La flotta è composta da sessanta auto (alle quali si aggiungono anche dieci moto, ndr); ne rottameremo dieci e ne sostituremo con quindici nuove. Sono particolarmente contento e voglio ringraziare l'amministrazione per averci dato la possibilità di fare questi acquisti. E' stato un lavoro lungo, fatto con passione. Quando si lavora in squadra i risultati si portano a casa". "Mezzi nuovi rendono più efficiente i servizi operativi - fa notare il vicecomandante, Andrea Gualtieri -. Alcuni di questi saranno dotati di strumentazioni di pronto intervento, anche in caso di rilevamento di incidenti stradali, andando così in supporto al servizio specialistico dell'Infortunistica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento