Ordinato sacerdote Filippo Foietta di 39 anni: "La mia via spesa meglio al servizio del Signore"

Il clero forlivese ha un nuovo sacerdote. Sabato pomeriggio in Cattedrale è stato ordinato sacerdote il diacono don Filippo Foietta

Il clero forlivese ha un nuovo sacerdote. Sabato pomeriggio in Cattedrale è stato ordinato sacerdote il diacono don Filippo Foietta. Classe 1980 e originario di Santa Sofia (località di cui il padre Flavio è stato sindaco), il giovane, diplomato al Liceo Scientifico di Forlì e laureato in farmacia all’Università di Bologna, è cresciuto in parrocchia con don Angelo Batani, don Giovanni Panarotto e con il parroco attuale don Giordano Milanesi. Il suo ingresso in Seminario risale al 2011, prima a Faenza al propedeutico e poi a Bologna. Il 25 novembre 2018 è stato ordinato diacono. “La mia vocazione – dichiara al periodico diocesano Il Momento – è nata in seguito alle tante esperienze e persone incontrate, che hanno lentamente fatto emergere in me il pensiero che forse la mia vita sarebbe stata spesa meglio al servizio del Signore e della Chiesa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foietta si prefigge, nella sequela di Cristo, di aiutare tutti, i giovani, ma anche le famiglie, gli anziani, i genitori, i bambini, a capire che “Il Signore ha qualcosa da dire alla vita di ognuno e ci chiede di fare, o provare a fare qualcosa di grande”. Il diacono santasofiese si dichiara convinto che in giro siano tanti i giovani chiamati alla vita sacerdotale, “più di quanti ci immaginiamo”, ma prevale la paura ad imboccare una strada del genere. “Il mio suggerimento è quello di affidarsi a chi è evidentemente felice di questa vita donata a Dio. Invito a trovare il coraggio di parlarne, di vivere qualcuna delle esperienze di discernimento proposte in Diocesi e in altri luoghi vocazionali”. Dopo l’ordinazione, don Filippo, attualmente in servizio pastorale a Forlimpopoli, celebra le prime messe domenica, alle 11.15 a San Rufillo di Forlimpopoli, alle 18 nella sua Santa Sofia e martedì 25, alle 10, all’altare della Madonna del Fuoco in Cattedrale. L'ordinazione è avvenuta nell'ambito delle celebrazioni per la solennità del Corpus Domini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • La consegna del pane si conclude nella scarpata, fornaio ferito all'alba nello schianto

  • Rogo nella cucina di un appartamento del terzo piano, evacuata una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento