rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Dai negozi al bus: la mascherina diventa obbligatoria. Per chi sgarra multe fino a 3mila euro

Nei giorni scorsi il primo cittadino ha spiegato "che non è obbligatorio indossare la mascherina per strada, ma nei luoghi pubblici"

E' entrata in vigore giovedì mattina l'ordinanza firmata dal sindaco Gian Luca Zattini che rende obbligatorio l'uso della mascherina nei luoghi pubblici. Nei giorni scorsi il primo cittadino ha spiegato "che non è obbligatorio indossare la mascherina per strada, ma negli uffici pubblici, negli esercizi commerciali, nelle librerie, nei negozi, nei supermercati, nelle farmacie e in tutte quelle attività che in base alla normativa vigente sono regolarmente aperte". Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale, con la collaborazione del personale di Alea, della Protezione Civile, degli Scout e di numerosi volontari, ha distribuiti oltre 100mila mascherine ai cittadini mercuriali. Chi non dispone di una mascherina, viene rimarcato, può utilizzare un altro dispositivo di protezione di naso e bocca, come sciarpe o foulard.

"Sono esenti dall'obbligo di utilizzo della mascherina i minori di età inferiore agli 8 anni, fermo restando la forte raccomandazione che anche per i più piccoli si indossino dispositivi di protezione di naso e bocca", viene riportato nell'ordinanza. Per chi non rispetta l'obbligo di indossare la mascherina sono previste sanzioni amministrative per un importo che varia da 400 a 3mila euro. Rispetto alle scorse settimane, questa tipologia di protezione si trova più facilmente in negozi e farmacie.

I banchi dei farmaci sono autorizzati secondo ordinanza nazionale di Protezione Civile allo sconfezionamento delle mascherine per la vendita sfusa, seguendo modalità igieniche specifiche e compilando un foglio di lavorazione che ne consenta la tracciabilità. L'attività viene svolta in laboratorio su superficie disinfettata ed indossando camice, guanti e mascherina. Inoltre stanno diventando un oggetto fashion, dal monocolore al tessuto graffato. La tipologia lavabile viene proposta anche con fantasie per bambini, ma addirittura mimetiche. E' la nuova moda che avanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai negozi al bus: la mascherina diventa obbligatoria. Per chi sgarra multe fino a 3mila euro

ForlìToday è in caricamento