rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Olimpiadi di primo soccorso: una classe di Forlì rappresenta l'Emilia Romagna alla finale nazionale

Dopo aver affrontato 10 situazioni di intervento simulato di primo soccorso, la squadra dei sei forlivesi ha avuto la meglio nei confronti dell’altra squadra regionale

Sono partiti venerdì pomeriggio, direzione Jesolo, per la fase regionale delle Olimpiadi di Primo Soccorso della CRI, carichi di speranza ed entusiasmo, ma soprattutto con tanta voglia di divertirsi: inizia così l’avventura dei 6 studenti della 4° C indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale dell’Istituto superiore “R. Ruffilli” di Forlì. Sabato, dopo aver affrontato 10 situazioni di intervento simulato di primo soccorso, la squadra dei sei forlivesi ha avuto la meglio nei confronti dell’altra squadra dell’Emilia-Romagna proveniente da Piacenza, guadagnandosi l’accesso alla fase finale che si svolgerà a Roma il 20 maggio.

“Il progetto condiviso CRI-MIUR delle Olimpiadi di Primo Soccorso per gli studenti delle quarte superiori (che non siano già Volontari CRI) nasce per facilitare la diffusione della cultura del primo soccorso e dei gesti salvavita in particolare tra i giovani – afferma Davide Gudenzi, Presidente CRI Forlì – Uno dei nostri obiettivi come Associazione. L’impegno e la bravura degli studenti unitamente al grande supporto e competenza del team di Istruttori CRI, che ringrazio – prosegue Gudenzi – in sinergia con la disponibilità della Dirigente Scolastica e dei Docenti, hanno permesso di raggiungere il grande risultato di Jesolo".

La squadra di Forlì alle Olimpiadi di primo soccorso-3La squadra di Forlì alle Olimpiadi di primo soccorso-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi di primo soccorso: una classe di Forlì rappresenta l'Emilia Romagna alla finale nazionale

ForlìToday è in caricamento