rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Rocca San Casciano

Oltre cento persone alla serata in ricordo di 'Pelo', l'anima del bar Amarcord

A dieci anni dalla scomparsa, raccolti più di 400 euro per l’Admo, Associazione Donatori di Midollo Osseo

Oltre cento persone hanno partecipato a Rocca San Casciano, domenica 18 agosto, all’iniziativa in ricordo di Pelo, indimenticato personaggio del paese. Si è svolto un triangolare di calcio a 5, seguito da un’aperitivo tutti insieme al Bar Amarcord. Nel corso della serata sono stati raccolti 425,50 euro in favore dell’ADMO, Associazione Donatori di Midollo Osseo. Tra i tanti partecipanti, anche il sindaco di Rocca San Casciano, Pier Luigi Lotti, e il vicesindaco, Lucio Giorgini.

A dieci anni dalla sua scomparsa è stato così ricordato Tomaso Mecatti, conosciuto da tutti in paese come “Pelo”, anima e gestore, assieme alla moglie Lina e alla figlia Rosi, del Bar Amarcord per oltre trent’anni. Di Pelo sono state ricordate in particolar modo la bontà d’animo e la proverbiale simpatia, condita da vere e proprie perle di saggezza, caratteristiche queste che sapevano attirare nel suo bar tantissimi giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre cento persone alla serata in ricordo di 'Pelo', l'anima del bar Amarcord

ForlìToday è in caricamento