Oltre ottanta docenti al corso di formazione del Maf di Forlimpopoli

I docenti sono stati inoltre invitati a seguire, al termine delle lezioni ufficiali del corso di venerdì pomeriggio, la conferenza in serale su Dante

Venerdì scorso la sala del Consiglio Comunale di Forlimpopoli ha ospitato il primo appuntamento del corso di formazione promosso dal Comune di Forlimpopoli, dal Museo Archeologico Civico “Tobia Aldini”, da RavennAntica-Fondazione Parco Archeologico di Classe e dall’Istituto Comprensivo Statale “Emilio Rosetti” e riservato ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado del comprensorio forlivese e cesenate per l’avvio dell’anno scolastico 2019-2020.

Più di ottanta insegnanti hanno seguito le due lezioni tenute da Annalisa Pozzi, funzionario archeologo della Soprintendenza Antichità, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, e da Giuseppe Lepore, docente di Archeologia Greca e Romana all’Università degli Studi di Bologna-Campus di Ravenna. Nel corso del pomeriggio sono state presentate le attività didattiche che si terranno in museo durante il nuovo anno scolastico. Sabato mattina i docenti hanno partecipato alla visita guidata al museo e alla rocca di Forlimpopoli.

Un nuovo appuntamento è previsto per venerdì prossimo dalle 15.30 con interventi dell’archeologa Giovanna Montevecchi e di Enrico Cirelli, docente di Archeologia Medievale presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Ateneo bolognese. Seguirà, sabato 14, la visita guidata a Classis-Museo della Città e del Territorio di Ravenna. I docenti sono stati inoltre invitati a seguire, al termine delle lezioni ufficiali del corso di venerdì pomeriggio, la conferenza in serale su Dante e la matematica promosso dall’Amministrazione comunale artusiana per l’anniversario della morte del sommo poeta fiorentino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

Torna su
ForlìToday è in caricamento