rotate-mobile
Cronaca Modigliana

Pastore ucciso e incaprettato: catturato in Romania il secondo omicida ricercato

L'estradato, giunto mercoledì pomeriggio allo scalo di Roma Fiumicino proveniente da Bucarest, è stato arrestato in esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Forlì per omicidio e rapina

E' accusato di aver partecipato all'omicidio di Vasile Gabar, il pastore romeno di 58 anni assassinato il 14 giugno del 2010 nelle campagne di Modigliana. In manette è finito il romeno Mihai Cozma. L’estradato, giunto mercoledì pomeriggio allo scalo di Roma Fiumicino proveniente da Bucarest, è stato arrestato in esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Forlì per omicidio e rapina. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, in collaborazione con i colleghi della Compagnia Carabinieri Aeroporto e del Personale del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) della Direzione Centrale della Polizia Criminale, hanno quindi notificato la misura cautelare in carcere. 

I fatti risalgono al 14 giugno 2010 nel podere Vincarello in località Modigliana quando, per una diatriba familiare su alcune proprietà immobiliari di due famiglie parenti, Cozma, insieme Catalin Vasile Balavan (già tratto in arresto nel settembre 2013 e condannato a 30 anni di reclusione), rapì e uccise Vasile Gabar. La vittima fu trovata in un fosso con le caviglie e i polsi legati insieme dietro la schiena e con il corpo martoriato da violenze e sevizie tali da renderlo irriconoscibile.

L'omicidio di Modigliana: tutte le foto

Data la brutalità del delitto, la prima ipotesi investigativa fece pensare ad un omicidio di stampo mafioso, mentre le successive complesse indagini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Forlì, dirette dal sostituto procuratore Filippo Santangelo, svolte anche con attività tecniche, hanno permesso di far luce sull’intera vicenda e portato all’identificazione e cattura del Balaban, nel settembre 2013 ed ora, alla cattura in Romania e l’estradizione in Italia del Cozma, ritenuto responsabile di concorso nel delitto in parola. L'omicida sarà interrogato nelle prossime ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastore ucciso e incaprettato: catturato in Romania il secondo omicida ricercato

ForlìToday è in caricamento