Dal terreno agricolo spunta un ordigno bellico: area delimitata

I Carabinieri di Ronco hanno provveduto a delimitare l'area interessata con apposita segnaletica di pericolo e nastro bicolore

Rinvenuto un ordigno bellico in un campo agricolo in via Seganti. Si tratta di un proiettile da mortaio, di circa 45 centimetri di lunghezza e dal diametro di 13 centimetri, in discreto stato di conservazione. Il Prefetto Fulvio Rocco De Marinis ha richiesto al Primo Comando Forze Difesa Sm - Ufficio Cocim di Vittorio Veneto (Treviso) l’intervento di rimozione e al contempo di fornire indicazioni in merito alle eventuali misure eccezionali da adottare, nel caso di specie, a salvaguardia della pubblica e privata incolumità. In attesa dell'intervento, i Carabinieri di Ronco hanno provveduto a delimitare l'area interessata con apposita segnaletica di pericolo e nastro bicolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento