Ospedale in fase arancione, attivato il reparto Covid: è già a metà della sua capienza

L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì si attrezza per la nuova prevista ondata di Covid. Il nosocomio, infatti, è passato in "fase arancione", vale a dire la seconda fase su una scala di tre, quella intermedia

L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì si attrezza per la nuova prevista ondata di Covid. Il nosocomio, infatti, è passato in "fase arancione", vale a dire la seconda fase su una scala di tre, quella intermedia. Fino ad alcuni giorni fa l'ospedale era in fase verde, la prima e più "tranquilla". Lo scattare di una nuova fase comporta automaticamente l'attivazione di una serie di provvedimenti, tra cui la riapertura del "reparto Covid", mentre prima i casi venivano gestiti nei reparti di degenza ordinari. L'ospedale Morgagni-Pierantoni, infatti, ha attivato il primo reparto tutto dedicato al Covid, dopo la sua chiusura che era avvenuta nei mesi di maggio e giugno, con 32 posti letto in totale per le cure non intensive. Attualmente sono occupati circa la metà di questi letti.

In totale, all'ospedale forlivese i ricoverati per Covid sono 28 a venerdì, "spalmati" nel reparto Covid e negli altri reparti ordinari di Malattie Infettive, Medicina generale e Rianimazione. In particolare in Rianimazione c'è un solo degente, ma il numero è poco significiativo. "Al livello arancione è previsto che la Terapia Intensiva di Forlì, che ha 10 posti, dedichi 2 posti con la necessaria attrezzatura per il Covid, per cui i pazienti in eccesso vengono automaticamente trasferiti nei posti letto Covid nelle altre terapie intensive della Romagna", spiega il direttore del presidio ospedaliero Paolo Masperi. E già nei giorni scorsi alcuni pazienti gravi approdati a Forlì sono stati dirottati su altre città. Lo scorso mese di settembre, infatti, l'Ausl ha approntato un piano integrato tra tutti gli ospedali che mette a disposizione 311 posti letto in tutta l'Ausl Romagna per la fase arancione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna allenta le restrizioni: centri commerciali chiusi nei weekend. Negozi riaperti la domenica

Torna su
ForlìToday è in caricamento