PalaRomiti, affidata al quartiere in via sperimentale l'apertura e la chiusura dei cancelli

La Giunta di Forlì ha accolto la disponibilità espressa dal Comitato di Quartiere di Romiti, di affidamento del servizio di apertura e chiusura dei cancelli del Palasport di Villa Romiti

La Giunta comunale di Forlì ha accolto la disponibilità espressa dal Comitato di Quartiere di Romiti, di affidamento, in via sperimentale fino al 31 dicembre 2018, al quartiere stesso, del servizio di apertura e chiusura dei cancelli del Palasport di Villa Romiti, senza oneri da parte del Comune. 

"Una decisione importante che va nella direzione di cogliere le energie migliori della nostra città, in questo caso del Quartiere Romiti, espressa nella volontà di collaborare con l’Amministrazione pubblica per la tutela, la sicurezza e il buon funzionamento del nostro patrimonio e dei nostri beni comuni. Ringraziamo a questo proposito il Comune di Forlì nella figura del suo Assessore allo Sport, Sara Samorì, che già da diverse settimane si era impegnata con responsabilità nell’avviare e finalizzare questo accordo di collaborazione, dimostrando di mantenere gli impegni con i propri interlocutori, e in questo particolare caso dimostrando sensibilità e attenzione nella salvaguardia del nostro Palasport Villa Romiti, un gioiello e un punto di riferimento sportivo frequentato da tantissimi nostri bambini e ragazzi, soprattutto delle scuole dell'Istituto comprensivo n° 5 e di tante società sportive che utilizzano questo simbolo importante per la storia dello sport della città  di Forlì" si legge in una nota del Comitato di Quartiere Romiti.

"Questa decisione importante sarà utile oltre a tutelare il palasport anche a tutelare le scuole del territorio  ( scuola primaria  Pio Squadrani e scuola secondaria di primo grado G. Mercuriale ) il cui ingresso è interno alla zona del parcheggio dell'impianto sportivo.   Il Comitato di Quartiere Romiti sarà sempre a disposizione per mettere in campo le forze necessarie di volontariato per il bene del proprio territorio e dei patrimoni comuni importanti simboli storici della nostra magnifica città di Forlì" si conclude la nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

  • Notte movimentata al pronto soccorso: dà in escandescenza per i tempi d'attesa e minaccia un'infermiera

Torna su
ForlìToday è in caricamento