Cronaca

Palazzo del Merenda, cantiere urgente fermo da due anni. L'assessore: "Si conta di ripartire a novembre"

L'edificio destinato alla biblioteca e al patrimonio culturale della città versa in gravi condizioni e servirebbe un complessivo intervento di ristrutturazione.

Una possibile ripresa del cantiere a novembre, con un completamento del primo stralcio in 5 mesi: sono i tempi che l'assessore alla Cultura Valerio Melandri indica in consiglio comunale per l'annoso problema della ristrutturazione del Palazzo del Merenda di corso della Repubblica. L'edificio destinato alla biblioteca e al patrimonio culturale della città versa in gravi condizioni e servirebbe un complessivo intervento di ristrutturazione. Per ora, però, c'è il cantiere aperto da oltre due anni per il consolidamento urgente dei solai.

A protestare, con un question time, è il consigliere Pd Matteo Zattoni che lamenta come “Il Fondo Piancastelli da oltre due anni sia non agibile per il 70% da parte degli studiosi per i ponteggi e le strutture che di fatto murano anche la sala della Biblioteca Piancastelli. Gli studiosi sono stati così privati di un patrimonio unico per le loro ricerche”.

A spiegare l'avanzamento del cantiere è appunto l'assessore che indica l'inizio dei lavori l' 8 aprile 2019: “Due anni fa vennero avviati i lavori di consolidamento dei solai, tra cui anche la sala Piancastelli e delle sue ampie volte”. Il cantiere ha avuto un “avanzamento a singhiozzo, anche a causa del Covid, collegato  alla sicurezza dei lavori. Il 21 gennaio 2020 i lavori sono stati completamente sospesi per effettuare una variante per lavori supplementari imprevisti e imprevedibili e per una revisione del codice appalti”. Lo stop dovrebbe prolungarsi fino a novembre, per poi riprendere secondo la nuova variante.

Conclude Melandri: “Ci siamo messi di impegno per un nuovo progetto di restauro dell'intero palazzo del Merenda, con alcune variazioni anche delle destinazioni d'uso. L'amministrazione ha deciso di non trasferire più la Biblioteca Moderna al Santarelli, preferendo mantenere la collocazione al piano terra del palazzo del Merenda”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo del Merenda, cantiere urgente fermo da due anni. L'assessore: "Si conta di ripartire a novembre"

ForlìToday è in caricamento